Anche il primo maggio si annuncia molto ventoso: continua la fase di allerta "gialla"

Il cielo si presenterà inizialmente sereno o poco nuvoloso ma con transito di nubi medio-alte nel corso della giornata; nuvoloso o molto nuvoloso lungo il crinale appenninico

Anche il primo maggio si annuncia ventoso. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla". Nell'avviso diramato sulla base del bollettino comunicato dal servizio meteorologico dell'Arpae, "è prevista la pemanenza della ventilazione da sud-ovest lungo tutto l'appennino. Un sostanziale incremento è previsto al pomeriggio con superamento della soglia gialla sui settori centro-orientali. Si potranno raggiungere intensità di Beaufort 8 (62-74 km/h) con raffiche anche di 90 km/h, sui settori di crinale".

Il cielo si presenterà inizialmente sereno o poco nuvoloso ma con transito di nubi medio-alte nel corso della giornata; nuvoloso o molto nuvoloso lungo il crinale appenninico, specie centro-occidentale, con possibili precipitazioni, localmente a carattere di rovescio, più probabili nel pomeriggio. Le temperature minime sono comprese tra 11°C e 14°C, di qualche grado inferiori nelle aree di aperta campagna, mentre le massime tra 22 e 25°C. Sabato non si escludono temporali pomeridiani sui rilievi.

L'inizio della settimana, informa Arpae, "sara' caratterizzato dalla presenza di flussi orientali, con condizioni di spiccata variabilità. Ampi rasserenamenti si alterneranno ad addensamenti piu' consistenti sui rilievi e sulle province orientali, dove non si escludono sporadici rovesci. Temperature pressoche' stazionarie, in lieve diminuzione a termine periodo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Coronavirus, nel forlivese un nuovo caso ma nessun decesso

Torna su
ForlìToday è in caricamento