L'instabilità spazza via l'afa. Nei prossimi giorni caldo in aumento

Nella prossima settimana un promontorio anticiclonico sub-tropicale determinerà una nuova fase di caldo afoso

I temporali attesi nella notte hanno risparmiato il Forlivese, sviluppandosi in mare aperto e a tratti lungo la costa. Nel primo pomeriggio parte del Forlivese è stato attraversato da un nucleo temporalesco - che ha colpito in particolar modo il ravennate - che ha spazzato via l'afa. Nei giorni a seguire si attendono condizioni di tempo stabile e soleggiato, con temperature in graduale aumento. Nella prossima settimana un promontorio anticiclonico sub-tropicale determinerà una nuova fase di caldo afoso. Nel lungo termine i modelli matematici intravedono il passaggio della quarta perturbazione del mese tra il 24 e il 25 agosto. Ma si tratta di una linea di tendenza che necessita di conferme nei prossimi giorni. 

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

Torna su
ForlìToday è in caricamento