Meteo, tanto sole e temperature miti: sarà un weekend ideale per una gita fuori porta

Il Bacino del Mediterraneo vedrà infatti un campo di alta pressione, che garantirà condizioni di tempo stabile e soleggiato, salvo qualche foschia al primo mattino

Sarà un fine settimana ideale per una gita fuori porto o per i più temerari per una tintarella al mare. Già, perchè il "non inverno" proseguirà con temperature tipiche del mese di aprile, con punte anche di 15°C. Il Bacino del Mediterraneo vedrà infatti un campo di alta pressione, che garantirà condizioni di tempo stabile e soleggiato, salvo qualche foschia al primo mattino. Solo dal tardo pomeriggio di domenica si assisterà ad un aumento sui rilievi appenninici. L'inizio della settimana vedrà un'indebolimento del campo di alta pressione sul bacino del Mediterraneo, per l'arrivo di flussi atlantici, con conseguente aumento della nuvolosità e possibilità di qualche debole precipitazione. Le temperature rimarranno sensibilmente sopra la media climatologica, con massime intorno ai 12°C e minime oscillanti intorno ai 5°C. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • Schianto in moto sulla Tosco-Romagnola: ferito un 28enne forlivese

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

  • Covid-19, nuova ordinanza in Emilia Romagna: contagi tra familiari, si stringono le maglie

  • Sfuriata ventosa in serata: crollano diversi alberi, serie di interventi dei Vigili del Fuoco

Torna su
ForlìToday è in caricamento