Sicurezza in strada e responsabilità: nessun dubbio con la Dash Cam

La dash cam riprende tutto quello che accade davanti alla nostra vettura o all'interno dell'abitacolo: scopriamo questo accessorio per auto, fondamentale in caso di incidente grazie ai filmati utilizzabili a fini assicurativi.

Dash Cam è l'abbreviazione di "dashboard cam", cioè "telecamera da cruscotto", e non è altro che una piccola videocamera, progettata appositamente per le auto. Le dash cam sono, per così dire, "sorelle" delle action cam, ma la loro utilità consiste nel riprendere tutto quello che accade davanti alla nostra vettura o all'interno dell'abitacolo. Questo le rende fondamentali in caso di incidente, soprattutto se le dinamiche non sono chiare, grazie ai filmati utilizzabili a fini assicurativi.

Scopriamo qualcosa di più su questo interessante accessorio per la nostra automobile.

Dash Cam: come funzionano?

Le dash cam riprendono continuamente, registrando brevi filmati, uno dopo l'altro. I migliori modelli si attivano quando accendiamo l'auto; in commercio sono disponibili anche dash cam dotate di accelerometri, che consentono quindi di registrare, ad esempio, una frenata improvvisa, salvando alcuni secondi di filmato prima e dopo l’incidente.

Molte dash cam sono inoltre equipaggiate con un modulo GPS che consente di determinare posizione e velocità dell'auto. Per quanto riguarda la memoria, queste telecamere utilizzando le classiche schede in formato MicroSD, utilizzate ad esempio nei cellulari, e nelle versioni più accessoriate è anche presente un modulo WiFi per il collegamento diretto con lo smartphone. Tutte queste camere sono inoltre fornite di ottica grandangolare che permette di riprendere anche di notte e di un piccolo display per la gestione dei video e delle impostazioni.

Le Dash Cam si alimentano tramite porta USB o attraverso la presa accendisigari dell'auto; molti modelli sono anche forniti di una batteria integrata ricaricabile che consente il funzionamento in assenza di alimentazione, ad esempio quando l'auto è parcheggiata.

Per quanto riguarda le riprese video, in commercio sono disponibili prodotti per tutte le tasche, dalle soluzioni più economiche in grado di registrare in HD ai modelli più performanti in grado di catturare riprese in Full HD e anche in 4K.

Autovelox: le app gratuite più utili per il tuo smartphone

Dash Cam: sono legali in Italia?

Non è presente, in Italia, una legislazione specifica per l’impiego della DVR auto, ma in generale tutto può essere registrato, purché non violi la privacy di altre persone. Pertanto, se il modello acquistato registra l’interno dell’auto si è tenuti a informare chi viaggia insieme a noi perché, in caso contrario, si potrebbe andare incontro a violazione della privacy.

Dove comprare una Dash Cam a Forlì

  • Unieuro, via della Cooperazione, 2 c/o Centro Commerciale Puntadiferro, Telefono: 0543796505
  • RFR, Radio Forniture Romagnola, Via Palatucci 5, int.1, Forlì, Telefono: 054333211

Parcheggi gratuiti per future mamme e neogenitori: ecco tutte le informazioni per ottenere il pass

Dash Cam: i modelli più venduti sul web

AUKEY Dash Cam

YI Telecamera per Auto

Mibao Dash Cam

TOGUARD Telecamera per Auto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Balzo degli infetti nel Forlivese: +36 in 24 ore. In Rianimazione ci sono 11 positivi al virus

Torna su
ForlìToday è in caricamento