25 Aprile, il Partito Comunista: "Per noi comunisti il 25 Aprile è il giorno più importante dell'anno"

"E' la giornata che ricorda la sconfitta del fascismo e del nazismo. E' la giornata che commemora i martiri che ci permisero di scrivere col loro sangue la più bella Costituzione del mondo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Il 25 Aprile è per tutti gli amanti della Libertà la giornata più importante dell'anno. E' la giornata che ricorda la sconfitta del fascismo e del nazismo. E' la giornata che commemora i martiri che ci permisero di scrivere col loro sangue la più bella Costituzione del mondo. Noi comunisti di oggi , siamo orgogliosi di essere gli eredi di coloro che più di altri si immolarono nel sacrificio, nella battaglia e nella rinascita del Paese. Questa festa che illuminò l'Italia intera dal buio e dalla pestilenza fascista, saprà anche quest'anno ripetere il suo compito. I lavoratori , le donne , gli uomini ed i giovani in difficoltà in questi momenti sappiano cosa fummo capaci di vincere. I nostri militanti, i nostri dirigenti , i nostri giovani, ora come allora, sono dalla parte del popolo piegato e sofferente. Ora, come allora, e' fondamentale il garantito impegno dei comunisti per guardare ad un futuro di salute per tutti, di studio e cultura per tutti, di lavoro sicuro e dignitoso per tutti. Wiva il 25 Aprile. Wiva il Partito Comunista.

Partito Comunista - Federazione di Forlì Cesena

Torna su
ForlìToday è in caricamento