Elezioni, dal partigiano ai giovani studenti: tutti i candidati de L'Alternativa per Forlì 

Durante la serata Mattia Rossi, portavoce della lista, ha sottolineato le caratteristiche della “lista totalmente paritaria con 26 candidati, 13 donne e 13 uomini, e un’età media di 44 anni, dal partigiano Giovanni Nanni, brigata Garibaldi, a Filippo Servadei, studente, classe 1998

Una sala gremita ha accolto la presentazione dei 26 candidati della lista l’Alternativa per Forlì lunedì nella Casa del Popolo del Ronco. Durante la serata Mattia Rossi, portavoce della lista, ha sottolineato le caratteristiche della “lista totalmente paritaria con 26 candidati, 13 donne e 13 uomini, e un’età media di 44 anni, dal partigiano Giovanni Nanni, brigata Garibaldi, a Filippo Servadei, studente, classe 1998”. Veronica San Vicente ha espresso soddisfazione per il fatto che i candidati e le candidate “rappresentino le forze vive della città, i movimenti di difesa dei diritti delle donne, dei migranti, dei lavoratori, dell’ambiente. In lista ci sono lavoratori del sociale, dello sport, della sanità, della formazione e della cultura, pensionati e anche precari e disoccupati, che vivono la difficile condizione del lavoro nel nostro paese. Una lista fatta di persone che vivono la città, ne conoscono i bisogni, i problemi, le aspirazioni. La squadra migliore per restituire rappresentanza alle tante e tanti che l'hanno persa e non hanno più fiducia nella politica".

I candidati

I candidati sono Mattia Rossi (libero professionista), Chiara Mancini (studentessa), Giulio Marabini (avvocato), Elisa Fiorini (impiegata ente formazione professionale), Lorenzo Visani (studente), Chiara Firinu (dipendente patronato), Gaetano Avallone (insegnante), Chiara Scarpellini (social media manager), Fabrizio Xavier Molina Espinoza (studente), Gaia Mattioni (front office), Giovanni Nanni (partigiano), Francesca Mattioni (insegnante), Filippo Servadei (studente), Silvia Guttuso (libera professionista), Luca Bentivogli (dipendente nel settore privato), Laura Foschi (dipendente universitaria), Filippo Rigotti (OSS), Silvia Elena Bonanini (studentessa), Kabir Canal (OSS), Antonio Fantini (pensionato, Coordinatore di quartiere), Mirca Bagattoni (infermiera), Carla Grementieri (ricercatrice e femminista), Mara Giovanna Gaetani (impiegata), Giorgio Adamo (pensionato), Luigi Ciani (disoccupato) e Rosalinda Francaviglia (coordinatrice sportiva).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

Torna su
ForlìToday è in caricamento