A Portico San Benedetto si esclama all'impresa di Maurizio Monti. Ma il più votato è il segretario Pd Francesco Rabiti

Il candidato della lista civica "Il futuro ha radici antiche" è stato eletto sindaco col 53,91%, battendo per appena 37 voti il primo cittadino uscente Luigi Toledo, che ha ottenuto 204 preferenze

A Portico San Benedetto si esclama all'impresa di Maurizio Monti. Il candidato della lista civica "Il futuro ha radici antiche" è stato eletto sindaco col 53,91%, battendo per appena 37 voti il primo cittadino uscente Luigi Toledo, che ha ottenuto 204 preferenze. Nessun seggio per "L'Altra Italia" che vedeva in Attilio Elia il candidato sindaco, con appena due voti. Alla maggioranza vanno sette seggi: in Consiglio comunale ci saranno Caterina Mordenti, Federico Pace, Claudia Cappelli, Alessandro Frassineti, Piero Bacchin, Marchesini Marzia e Domenico Nannetti, quest'ultimo indicato come vicesindaco. Con Toledo saranno sui banchi della minoranza Francesco Rabiti, segretario locale del Pd, e Sonia Bendoni. 

Rabiti ha ottenuto ben 32 preferenze: "Grazie a coloro che si sono messi in moto per sostenere la nostra candidatura - scrive su Facebook -. Essere il più votato in assoluto del comune non è stato sufficiente per portare a casa la vittoria. Ognuno ha la sua responsabilità e io ho la mia, ce l’ho messa tutta non è bastato. Ringrazio Luigi per avermi dato questa possibilità e tanti consigli che custodirò con cura. Ringrazio gli altri ragazzi più o meno giovani della squadra con cui mi sono trovato benissimo fin dall’inizio. Mi congratulo pubblicamente con i componenti della lista civica “il futuro ha radici antiche”, non condivido programma e dichiarazioni che sono state fatte, ma non posso non riconoscere la vostra vittoria. Si prospettano cinque anni di opposizione seria, decisa, dura e responsabile. Io non mollo, lotterò sempre per quello in cui credo. Si vince e si perde, Insieme".

Potrebbe interessarti

  • Sembrano sani, ma non è vero: ecco svelati 7 alimenti da evitare per la dieta

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

Torna su
ForlìToday è in caricamento