homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Aeroporto, Bulbi contro il sindaco di Bologna: "Rinuncia a fare il capoluogo"

Bulbi non ci sta a dividere equamente le responsabilità: "Questa volta però sull'ultimo miglio c'è chi ha più responsabilità degli altri".

Sul tema aeroporto la relazione in consiglio provinciale è stata doppia. Per primo ha parlato il presidente Massimo Bulbi: “E’ indubbio che l’aeroporto di Forlì sia incanalato in un percorso che ad ora vede una sola possibilità: un bando di gara europea, per verificare se non ci sia un privato che decida di partecipare dal momento che si mette in vendita un aeroporto che sarà liberato dai debiti con la procedura di liquidazione. La procedura di gara ci è stata confermata da una lettera che ci è giunta dall’Enac. Ritengo che questa vicenda sia stata una sconfitta per tutti, chi con meno colpe, chi con molte colpe, ma per tutti”

Ma Bulbi non ci sta a dividere equamente le responsabilità: “Questa volta però sull’ultimo miglio c’è chi ha più responsabilità degli altri. E’ indubbio che non è stato realizzato un piano regionale di integrazione degli aeroporti, ma è altrettanto indubbio che l’assessore regionale Peri ci ha creduto, ha fatto il possibile e ci ha lavorato. Non si può considerare la Regione come unico responsabile. In questa partita, invece, c’era anche una parte imprenditoriale, privata qual è la Camera di Commercio di Bologna che ha la maggioranza della Sab. La posizione presa dal presidente Filetti è da irresponsabile, priva della lungimiranza di capire che se l’economia va è perché va per tutti: così ha sempre funzionato l’Emilia-Romagna. La Camera di Commercio di Bologna, inoltre, avuto una posizione ballerina e ambigua fino all’ultimo. La Camera di Commercio ha definito un risultato negativo non solo per Bologna, ma per tutto il sistema regionale. Se poi si aggiunge un sindaco di una città capoluogo di Regione, mi riferisco a Virginio Merola, che vuole fare il sindaco di un’area metropolitana: è riuscito a ottenere quale risultato? Ha fatto il sindaco di un capoluogo, comportandosi così nei confronti della periferia? Tra i tanti responsabili ci sono anche questi due. Nelle responsabilità ognuno si prenda la propria, io la mia”.

Lunedì è la giornata in cui l'assemblea dei soci nominerà il liquidatore. Bulbi ha informato anche sull’esito di un incontro sindacale a livello regionale proprio sul tema dei lavoratori che si è tenuto in mattinata: “E’ stato deciso che la Provincia gestirà gli ammortizzatori in deroga, un riconoscimento al buon funzionamento che ha avuto in questi anni il tavolo di crisi organizzato dalla Provincia sul lavoro”.

Poi il mea culpa: “La Sab ha fatto un casino quando era in corso la procedura di privatizzazione, diciamo con termini migliori che ha fatto di tutto per creare una situazione di non appetibilità. La settimana scorsa abbiamo avuto un incontro con il vice-ministro Caccia e il presidente di Enac Riggio, per verificare se c’è la possibilità di avviare il bando di privatizzazione.  - conclude Bulbi - Abbiamo chiesto di metterlo per iscritto ed ora abbiamo una lettera inviata da Quaranta, direttore di Enac, che comunica che sarà avviata la procedura di decadenza della concessione del sedime e la procedura di gara ad evidenza pubblica di tipo europeo, mentre la Seaf deve mantenere comunque l’operatività dello scalo”.
 


 


 


 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Come si chiama questo gioco? Ti tiro la palla e poi la faccio rimbalzare a qualcun'altro. Tanto è così che stanno facendo, nessuno si fa carico delle proprie responsabilità e tanto meno riescono a trovare una soluzione. Conclusione: chi ci rimette alla fine sono sempre i soliti, cioè NOI!!!!!

  • @Angelica. Concordo con te anche se mi sembri un pochino ottimista. Questi la sedia non la lasceranno facilmente. Una battutina per sdrammatizzare. Bulbo è già grasso quindi non credo riuscirà oltre ... LOL

  • ormai avete il fiato corto, il vostro parassitismo è alla fine. Smetterete di ingrassarvi a dismisura alle spalle dei cittadini. Ve la faremo pagare molto duramente...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La storia di Davide Gardini, da Forlì a Dubai per fare lo chef di Eataly

  • Cronaca

    Redditi dichiarati per il 2012: in arrivo le lettere dell’Agenzia per segnalare possibili anomalie

  • Cronaca

    Controlli straordinari dell'Arma, 4 denunce: tra alcol, droga e coltelli

  • Politica

    Petizione sicurezza del M5S, raccolte 2mila firme: se ne discute in consiglio comunale

I più letti della settimana

  • Tragedia sui campi: 57enne muore schiacciato dalla mietitrebbia

  • Schianto auto-moto all'incrocio: scooterista finisce grave all'ospedale

  • Guasto nell'impianto di aerazione: è strage di maiali

  • Seduta su una panchina: ritrovata la 72enne scomparsa da martedì

  • Anziano investito sulle strisce pedonali in serata: è in prognosi riservata

  • Continuano le ricerche di Fulvio Mazzotti: "Avvistato nei dintorni di Cesenatico"

Torna su
ForlìToday è in caricamento