Alessandro Rondoni ricorda Roberto Ruffilli 

Rondoni, giornalista e politico forlivese, seguirà lunedì al Teatro Diego Fabbri lacerimonia con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella

Alessandro Rondoni ricorda Roberto Ruffilli nel trentesimo anniversario della sua morte: "Ancora oggi è attuale il suo messaggio che invita a porre il cittadino al centro e come arbitro delle istituzioni, specie in un momento come questo di confusione e precarietà". Rondoni, giornalista e politico forlivese, seguirà lunedì al Teatro Diego Fabbri lacerimonia con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e ricorda che quel giorno il Rondo Point, in corso della Repubblica 2 ter angolo piazza Saffi,sarà allestito per l’occasione con immagini e articoli della cronaca dell’epoca e anche con la foto di Ruffilli, divenuta simbolo del professore, dell’archivio de La Nuova Agape, oltre che con un messaggio di benvenuto al presidente Mattarella.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rovinosa caduta dalla scale alla Confartigianato, soccorsa con un codice di massima urgenza

  • Incidenti stradali

    Autotrasportatore scende e viene travolto nella stazione di servizio: è grave

  • Cronaca

    Filmati erotici per ricattarla e palpeggiamenti: condannato per violenza sessuale

  • Cronaca

    Giovane di 28 anni si toglie la vita nel piazzale degli impianti sportivi, inutile tentativo di soccorso

I più letti della settimana

  • Superenalotto, sfiorato a Forlì il 6 milionario: un vincitore si 'accontenta' di 6mila euro

  • Maturità 2018, il Liceo Scientifico ufficializza i voti: 190 "maturi", 21 i bravissimi

  • Si schianta nel fosso e resta intrappolato nell'auto: è in prognosi riservata

  • Saldi finti, la rabbia di una consumatrice: "Prezzo rialzato prima dello sconto"

  • Il colosso francese della cosmetica naturale apre un negozio in centro storico

  • Irst, presentato uno strumento che diagnostica in tempi brevi il tumore al colon-retto

Torna su
ForlìToday è in caricamento