Alluvione a Villafranca, Creta: "Cause da non attribuire alla manutenzione dell'alveo"

Creta ha effettuato un sopralluogo nelle località maggiormente colpite dall'alluvione

L'assessore uscente e capolista di "Forlì Solidale e Verde", Maria Grazia Creta, ringrazia "Fausto Pardolesi, per l'encomiabile lavoro svolto per fronteggiare la rotta del Montone in località Villafranca, guidando gli operatori della servizio di piena dei fiumi romagnoli e la protezione civile, per la messa in sicurezza e per il ripristino degli argini crollati sotto il peso dell'acqua". Creta ha effettuato un sopralluogo nelle località maggiormente colpite dall'alluvione.

"Saranno da individuare le cause di questa alluvione che sicuramente, a quanto abbiamo potuto appurare, non riguardano affatto la manutenzione dell'alveo nè la stessa piena, la cui dimensione, certamente importante, non aveva nulla che il sistema di protezione costituito dagli argini non potesse sopportare", prosegue

"Credo che gli operatori, guidati da Fausto, abbiano operato al meglio e che questo dimostri come sia necessario che il territorio disponga di strutture tecniche competenti che lo conoscono e che sono in grado di agire con tempestività, sapendo cosa fare - continua Creta -. Ciò dimostra ancora una volta come sia necessario rivedere talune decisioni "riformatrici " riguardanti il territorio e i servizi che se ne devono occupare, troppo spezzettati, riconducendoli ad unitarietà così come richiedono i fiumi che sono per primi un unico ed unitario elemento fisico del territorio "

"In queste ore di campagna elettorale invito i diversi esponenti politici che come me e lo stesso Pardolesi sono impegnati come candidati alle elezioni comunali ad abbandonare ogni asprezza e demagogica accusa nei confronti di questo o di quello, già sono emersi sufficienti elementi per indicare le ragioni del disastro accaduto e ritengo che spetti agli uffici competenti occuparsene - ha concluso Creta - a noi spetta in queste ore, con senso di responsabilità, indicare e proporre le misure necessarie perchè eventi come quelli che stanno colpendo il nostro territorio con sempre maggiore frequenza e intensità trovino capacità di risposta e soprattutto una adeguata azione di prevenzione" 
 

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Evitare la bolletta salata in estate con questi 3 suggerimenti

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

  • Top Hairstylist in città: scopri a chi affidare il tuo prossimo cambio di stile

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Accertato un caso di Dengue a Forlì: scatta il Piano di disinfestazione contro la zanzara tigre

Torna su
ForlìToday è in caricamento