Alluvione a Villafranca, Ragni (Forza Italia): "Dichiarare lo "Stato di calamità" e stanziare fondi straordinari"

E' quanto afferma il coordinatore comunale e capogruppo comunale di Forza Italia, Fabrizio Ragni

"Calcolare i danni, approntare interventi immediati di aiuto a cittadini e imprese e ogni soggetto e istituzione (associazioni e istituti religiosi) che s'è visto letteralmente allagare case e terreni dalla piena del fiume a Villafranca e San Martino in Villafranca". E' quanto afferma il coordinatore comunale e capogruppo comunale di Forza Italia, Fabrizio Ragni. "Ci sarà tempo per valutare eventuali omissioni  o carenze progettuali e di mancata prevenzione in chi ha amministrato la città fino ad oggi - attacca l'esponente berlusconiano -. Ma in questo momento riteniamo doveroso ed opportuno stringerci attorno alla nostra comunità e farci sentire con una voce sola al governatore regionale Bonaccini , in vista a Forlì e Cesena, ed al governo per chiedere  venga applicato per il nostro territorio lo "Stato di calamità" e si provveda con interventi urgenti e straordinari per mettere in sicurezza l'area colpita dagli allagamenti e prestare soccorso a chi è stato colpito".

"Siamo vicini alle popolazioni colpite dalla piena, soprattutto nel forlivese, dove circa 200 abitazioni sono state invase dalle acque del fiume Montone - afferma Anna Maria Bernini, presidente Gruppo Forza Italia al Senato -. Ora è il momento dello sforzo e dell’impegno condivisi e la nostra profonda gratitudine va ai Vigili del Fuoco, alla Protezione civile, ai Volontari, alle Forze dell’Ordine e a tutti coloro che sono impegnati per gestire questa emergenza. Ma è proprio su questo che, già da domani, occorre aprire la riflessione a qualunque livello. Questi eventi ormai sono sempre più frequenti, non rientrano più tra le casistiche di carattere eccezionale. Invochiamo, a ogni livello, da quello regionale a quello nazionale, un intervento legislativo serio e tempestivo per consentire una efficiente e costante manutenzione degli argini, soprattutto da parte di chi vive il territorio, in primis gli imprenditori agricoli, e in particolare incentivi per la prevenzione del dissesto e la difesa del suolo. Incentivi accessibili, facilmente intercettabili e non imbrigliati in complicate burocrazie che, spesso, scoraggiano e demotivano. Siamo disponibili a raccogliere istanze e proposte per portare la voce delle popolazioni coinvolte e del mondo agricolo in ogni sede opportuna per programmare in modo condiviso la gestione dei fiumi ed evitare il ripetersi di queste drammatiche situazioni".

Video dell'alluvione

La giornata più drammatica: tutto il paese sotto un metro d'acqua
L'alluvione vista dall'elicottero dei Vigili del Fuoco: un disastro
Il paese finisce sott'acqua: le immagini dall'alto col drone
Il giorno dopo: la Lughese è un fiume in piena
Si rompe l'argine sotto il ponte dell'A14

L'alluvione
Il giorno più drammatico: centinaia di alluvionati
La situazione dei fiumi dopo la piena
Di Maio: "Non dividersi, subito lo stato di calamità"
Il sottosegretario Jacopo Morrone: "E' un disastro"
Allerta arancione: le previsioni per le prossime ore
"In 24 ore tutta la pioggia di maggio"
 

Emergenza maltempo del 13 maggio
Il Montone supera la soglia rossa e gli 8 metri d'altezza
Allagamenti in via della Grotta: la paura dei residenti
Con le piogge tracima la diga di Ridracoli
Frane e smottamenti sulle strade provinciali
Circolazione dei treni sospesa per la giornata
Nuova allerta rossa per la giornata di martedì
Scuole chiuse in due frazioni

I Video del 13 maggio

Il fiume Montone in piena a Schiavonia
Finisce sott'acqua la pista ciclo-pedonale del Montone
La cascata della diga di Ridracoli
Via della Grotta: i cittadini tremano per le loro case
La piena eccezionale del Montone: 7,71 metri
Montone, il punto della passerella completamente sommersa
Allagamenti al Parco Urbano a ridosso dell'argine
Acqua in strada in via Lughese

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento