Comune e conti, l'assessore al bilancio Cicognani annuncia ricognizione su tutte le spese

"Le sensibilità sono cambiate e con esse anche il bilancio", ha rimarcato, incassando il via libera a bilancio e variazione, con l'applicazione di una quota parte dell'avanzo 2018 da 63,5 milioni di euro

Il neo assessore al Bilancio del Comune di Forlì, Vittorio Cicognani, fa le pulci a tutte le spese dell'Ente. Durante la discussione e approvazione lunedì pomeriggio in Consiglio comunale del bilancio di previsione con una variazione da circa 950mila euro, annuncia infatti che ci sara' "una ricognizione puntuale delle entrate delle spese di tutti i settori". Il 5 settembre Cicognani incontrera' tutti i responsabili per una verifica. "Le sensibilità sono cambiate e con esse anche il bilancio", ha rimarcato, incassando il via libera a bilancio e variazione, con l'applicazione di una quota parte dell'avanzo 2018 da 63,5 milioni di euro, con 27 "sì" e sei "non voti". (fonte Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Forlì e Rimini

  • Tenta il suicidio lanciandosi contro le auto in transito: salvato dalla Polizia

Torna su
ForlìToday è in caricamento