Molea a Salotto blu: "Io sindaco? Non ce ne sono le condizioni"

Deputato nella passata legislatura, eletto inizialmente per Lista Civica, negli ultimi mesi a Forlì si è fatto riferimento a lui come possibile candidatura di prestigio indicata dal Pd per la carica di primo cittadino

Bruno Molea, presidente mondiale di Csit, una delle associazioni che tutelano lo sport amatoriale, è stato ospite della trasmissione Salotto Blu di Mario Russomanno, in onda su Videoregione. Deputato nella passata legislatura, eletto inizialmente per Scelta Civica, negli ultimi mesi a Forlì si è fatto riferimento a lui come possibile candidatura di prestigio indicata dal Pd per la carica di primo cittadino. Rispondendo ad una domanda del conduttore, Molea ha affermato che "Forlì è città importante che necessita, a mio avviso, di una vasta convergenza di forze politiche, economiche e sociali che ne progettino il futuro. Solo in una ipotesi del genere, che al momento non reputo realistica, vedrei plausibile un mio coinvolgimento diretto". La trasmissione andrà in onda mercoledì alle 23 e 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

Torna su
ForlìToday è in caricamento