Cannabis light, Morrone (Lega): "Soddisfazione per la decisione del Riesame"

Intanto nei giorni scorsi è continuata l’attività di controllo da parte della locale Squadra Mobile

Il sottosegretario della Giustizia e deputato della Lega, Jacopo Morrone, si definisce "soddisfatto della decisione del Tribunale del riesame di aver considerato ‘regolare’ il sequestro di oltre una settantina di chili di ‘canapa light’ effettuato lo scorso 13 dicembre durante un'operazione condotta da agenti della Squadra mobile della Polizia di Forlì nei punti vendita della provincia di Forlì-Cesena".

"E’ evidente che gli equivoci e la confusione ingenerati dalla legge 242 del 2016, approvata dal passato governo, sono all’origine di tutta la vicenda - afferma il segretario del Carroccio -. Sulla vendita della cannabis light si mantengono comunque le perplessità condivise da molti soggetti e istituzioni autorevoli sulla materia, come il Consiglio superiore della Sanità. Credo che siano state indispensabili le misure adottate da questo governo, sulla base del principio di precauzione, a beneficio della salute dei soggetti più a rischio".

"Insomma, non può essere esclusa la pericolosità di questa particolare sostanza. Non possiamo rassegnarci a quella sorta di assuefazione all’uso degli stupefacenti a cui assistiamo quotidianamente, né dobbiamo consentire che siano minimizzati, a danno dell’opinione pubblica, i gravi rischi connessi con l’uso di sostanze, anche erroneamente considerate ‘light’”", conclude Morrone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti nelle abitazioni, le indagini portano in un covo: trovata refurtiva per 38mila euro

  • Cronaca

    Dopo proteste e petizioni, finalmente Cava e Romiti diventano off-limits per i camion

  • Incidenti stradali

    Violento tamponamento sulla Bidentina, due feriti: interviene anche l'elimedica

  • Attualità

    Rotary Club Forlì Tre Valli, una serata di beneficenza per finanziare progetti educativi in Africa

I più letti della settimana

  • Errore nella differenziata, avviso rosso e bidone ancora pieno: "Ma non c'era tolleranza?"

  • Smantellato un giro di prostituzione cinese da 20mila euro al mese, i soldi arrivavano ad Hong Kong

  • Tenta di togliersi la vita impiccandosi ad un termosifone: strappato alla morte

  • Terza nuova apertura in Piazza Saffi, l'ex "Ceccarelli" attrae imprenditori cesenati

  • Rocambolesco schianto alle porte di Meldola: un'auto si ribalta, l'altra finisce nel fosso

  • Violento tamponamento sulla Bidentina, due feriti: interviene anche l'elimedica

Torna su
ForlìToday è in caricamento