Carta Giovani, Casadei (PD): "Importanti occasioni di crescita e di formazione”

Aprire le porte della città ai cittadini più giovani. È questo l’obiettivo che la Regione Emilia-Romagna e il Comune di Forlì, nell’ambito delle Politiche Giovanili, si sono dati dando il via alla sperimentazione di “Carta giovani”,

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Aprire le porte della città ai cittadini più giovani. È questo l’obiettivo che la Regione Emilia-Romagna e il Comune di Forlì, nell’ambito delle Politiche Giovanili, si sono dati dando il via alla sperimentazione di “Carta giovani”, un progetto rivolto alle ragazze e ai ragazzi tra i 14 e i 29 anni che risiedono, studiano o lavorano nel territorio.

Con questa Carta saranno loro i protagonisti: da un lato potranno godere delle tante opportunità presenti a Forlì, con sconti e agevolazioni messi a disposizione da Enti pubblici locali, associazioni, artigiani e commercianti; dall’altra sarà avviato un percorso di cittadinanza attiva e solidale che le ragazze e i ragazzi potranno svolgere in collaborazione con associazioni ed enti, e per il quale riceveranno un ulteriore premio di valore formativo o culturale come viaggi, abbonamenti, nuove tecnologie.

L’amministrazione comunale di Forlì, oramai laboratorio consolidato di buone pratiche, potrà così coinvolgere i giovani cittadini in attività di pubblica utilità, solidarietà e servizio alla comunità, nonché promuovere il loro protagonismo e le loro proposte. Insomma, un importante tentativo di unire varie componenti della città: i giovani, l’offerta culturale e ricreativa, il mondo universitario, i servizi, le associazioni di categoria e di volontariato, il tessuto produttivo. In questo modo i giovani potranno sentirsi “cittadini” a tutti gli effetti, in grado di contribuire a migliorare la realtà che li circonda e poter contare su sempre maggiori opportunità e possibilità, così da agevolare il loro percorso di crescita ed esprimere la loro intraprendenza e voglia di fare. Forlì città aperta al futuro, alle energie e al contributo attivo dei giovani, dimostra di essere, anche in questo caso, sempre più una città europea.

Torna su
ForlìToday è in caricamento