Ecco la nuova giunta Zattini. La sorpresa è Valerio Melandri, due assessori in "stand-by"

L'assessorato alla Cultura e Università è stato affidato a Valerio Melandri, figlio del senatore Leonardo Melandri, fondatore dell'università nella città mercuriale

Quattro uomini e quattro donne. Rispettata la parità di genere. nel corso del Consiglio comunale di venerdì è stata ufficializzata la nuova giunta del sindaco Gian Luca Zattini. Il primo cittadino si è tenuto le deleghe alla Sanità, Valorizzazione infrastrutture aeroportuali, Protezione Civile e Attuazione del programma. L'assessorato alla alla Promozione del settore culturale, museale e dell'Alta Formazione universitaria è stato affidato a Valerio Melandri, figlio del senatore Leonardo Melandri, fondatore dell'università nella città mercuriale. Per lui anche la delega alle Politiche internazionali e Progetti europei.

Faranno parte della giunta Daniele Mezzacapo e Andrea Cintorino della Lega. Per il vicesindaco deleghe all'Urbanistica - Edilizia Privata, Politiche per la sicurezza - Polizia locale e Politiche per lo sport, mentre per la seconda Valorizzazione del centro storico, Rapporti con i quartieri, Turismo e Pari opportunità. A Maria Rosaria Tassinari (Forza Italia) l'assessorato al Welfere e Politiche per la Famiglia. Vittorio Cicognani, di area berlusconiana, commercialista forlivese, già assessore al Bilancio nella giunta Zattini a Meldola. sarà assessore al Bilancio - Società partecipate, Lavori pubblici e Patrimonio.

VIDEO - Il discorso di insediamento del sindaco Zattini parte dalla promessa scout
VIDEO - I manifestanti per il clima si incatenano, per liberarli servono le chiavi date ai politici

Assessorato anche all'insegnante Paola Casara della lista civica Forlì Cambia: Politiche per l'impresa, Servizi educativi, Scuola e formazione e Politiche giovanili le sue deleghe. Entrano in giunta anche figure più tecniche, tutti di area di centrodestra: si tratta di Giuseppe Petetta, già assessore a Castrocaro Terme, al quale sono state affidate le deleghe Politiche ambientali ed energetiche, Mobilità e Viabilità. Per Maria Pia Baroni, ex segretaria comunale e Meldola, deleghe agli Affari generali, Risorse Umane e Legalità e trasparenza. Per entrambi la nomina formale avverrà lunedì: il primo, dipendente comunale, ha chiesto l'aspettativa, mentre la seconda è pensionata da venerdì. Nessun assessorato per Fratelli d'Italia.

Eletta la presidente: maldipancia di Fratelli d'Italia e gaffe di Calderoni
Clima, ragazzi incatenati sotto il Consiglio. Ai consiglieri le chiavi delle catene
Colpo di scena: dopo 40 minuti consiglio sospeso sull'eleggibilità di tre politici

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maxi-studio su 30 anni di cancro in Romagna: quanto ci si ammala e quanto si sopravvive, tumore per tumore

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Giovane punta un euro al "10 e Lotto" e fa il colpo: "Gli tremavano le gambe dall'emozione"

Torna su
ForlìToday è in caricamento