Congresso del Pd Forlivese, si candida a segretario il sindaco di Santa Sofia

Daniele Valbonesi si candida alla segretaria del Pd forlivese. Lo spiega lui stesso, sindaco di Santa Sofia riconfermato alle ultime elezioni

Daniele Valbonesi si candida alla segretaria del Pd forlivese. Lo spiega lui stesso, sindaco di Santa Sofia riconfermato alle ultime elezioni: “Mi metto a disposizione del mio partito intanto perché ho sentito il sostegno da parte di molti militanti del territorio, di molta gente comune, di una parte consistente degli eletti del PD”. Il Pd  conta circa meno di mille iscritti,  solo 6 comuni su 15 guidati da sindaci del Pd o ad esso collegati, la sconfitta storica nella città capoluogo. “Lo faccio con umiltà – premette Valbonesi -, ma con la convinzione che il mio ruolo di amministratore possa essere utile a gestire la difficile fase che stiamo vivendo, in particolare alla sconfitta elettorale alle elezioni amministrative di Forlì: fin da subito dico che le parole chiave della mia candidatura saranno ricostruzione, condivisione e politiche di territorio”. 

Sulla ricostruzione è facile capire a cosa si riferisca: “Dobbiamo ricostruire una comunità che è venuta meno. Far funzionare gli organismi del partito, i circoli. Riportare la gente nel partito, ma anche il partito tra le persone, offrendo luoghi di discussione, ascolto, confronto. Un'abitudine che, come Pd, si è persa”. Necessaria la condivisione, dice Valbonesi, perchè “solo uniti possiamo tornare ad essere efficaci e competitivi a livello elettorale. Dobbiamo dire che grazie alle nostre amministrazioni se questo territorio ha raggiunto alti livelli di qualità della vita e non dobbiamo dimenticarlo; ma non basta. Dobbiamo pensare al futuro e dobbiamo farlo attraverso politiche che coinvolgano il territorio forlivese, ma anche quello romagnolo. Sulle infrastrutture, sui temi ambientali, sull'architettura istituzionale”. 

Il partito che immagina Valbonesi è un partito “che torna nella società. Nei luoghi pubblici, tra i lavoratori in difficoltà, nei mercati, nei luoghi di aggregazione. Il nostro messaggio, quello di speranza e di lotta alle ingiustizie, è più difficile da far passare rispetto a chi propone paure, emergenze, chiusure e conservazione; ma proprio per questo dobbiamo spiegarlo ed essere sempre presenti”. Valbonesi offre un appuntamento a tutti coloro che sono interessati alla sua candidatura: “Ci vedremo tra il 26 e 27 agosto per un incontro aperto a tutti gli elettori del Partito Democratico del territorio forlivese che vogliono guardare al futuro”. 

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento