Congresso Pd, in tanti all’assemblea: ''Dal 1 maggio si va avanti insieme''

"Il Congresso - sottolinea il segretario del Pd forlivese Valentina Ancarani - è un'importantissima occasione di confronto sul futuro del Pd, a livello locale e nazionale''

Un'assemblea molto partecipata quella degli iscritti del Pd Forlivese che si è svolta venerdì sera al Circolo Karl Marx, in occasione della partenza del percorso congressuale. Tanti gli interventi, che hanno permesso un importante dibattito tra i sostenitori dei diversi candidati. "Il Congresso - sottolinea il segretario del Pd forlivese Valentina Ancarani - è un’importantissima occasione di confronto sul futuro del Pd, a livello locale e nazionale. Siamo partiti con il piede giusto anche nel forlivese, ma il punto fermo rimane il dopo-congresso: finita la campagna elettorale, eletto il nuovo segretario, dal 1 maggio si va avanti tutti insieme, per traghettare nel futuro il Partito nel quale tutti crediamo e per lavorare al ruolo che il Pd deve avere in Italia, ma soprattutto in Europa".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Aeroporto, la Regione non si sbilancia: "Ne riparleremo quando ci sarà un interlocutore"

    • Cronaca

      Drammatico schianto, l'estremo saluto a Forlì alla madre e al figlioletto morti

    • Cronaca

      Cittadino detective, i Carabinieri riescono a stanare una banda di ladri

    • Cronaca

      Senza assicurazione, tre veicoli sequestrati dalla Polstrada di Rocca

    I più letti della settimana

    • "Mr. Halcombe, game over": l'Enac si riprende l'aeroporto

    • Elezioni a Castrocaro, candidato sindaco avvocato per la lista civica di centro-sinistra

    • Fioccano le idee per l'aeroporto: "Un parco dell'aria con un museo dell'aviazione"

    • Aeroporto, il sindaco Drei: "Per il Ridolfi segnali positivi dalla Regione"

    • Corso di educazione stradale per profughi, la Lega: "Drei dica chi paga"

    • Chiusura Apollo, Molea: "Gestione pubblica per riaprirlo come sala culturale"

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento