Coronavirus, FdI: "Fondo di riserva del bilancio provinciale alle aziende"

Così il consigliere provinciale di Fratelli d'Italia, Davide Minutillo, e Alessandro Vitali, portavoce provinciale di Gioventù Nazionale

"E' urgente, e di fondamentale importanza, investire nel lavoro affinché tutte le aziende della nostra provincia possano avere i fondi necessari per fronteggiare la crisi legata all’emergenza sanitaria". Così il consigliere provinciale di Fratelli d'Italia, Davide Minutillo, e Alessandro Vitali, portavoce provinciale di Gioventù Nazionale. "Come gruppo provinciale - annunciano - abbiamo chiesto al presidente della provincia Gabriele Antonio Fratto durante l’ultimo consiglio Provinciale di provvedere a destinare una parte del fondo di riserva del bilancio provinciale alle aziende del territorio che ne facciano richiesta al fine di aiutarle a fronteggiare la grave crisi che si appresteranno   a vivere e che in parte  stanno già vivendo. Le aziende rappresentano il cuore pulsante del nostromo territorio ed aiutarle significa anche mantenere posti di lavoro ed aiutare tutte le famiglie del territorio. L’economia avrà bisogno dì tutti per ripartire e questa potrà essere una piccola spinta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

Torna su
ForlìToday è in caricamento