Crisi a Civitella, "attacchi alla Ravaioli falsi e meschini"

"Rimaniamo sbalorditi e anche un po’ divertiti dalle affermazioni del PD, che evidentemente per mancanza di argomenti di contenuto politico risponde con la solita delazione personale, falsa e meschina"

Il sindaco di Civitella, Pierangelo Bergamaschi

"Rimaniamo sbalorditi e anche un po’ divertiti dalle affermazioni del PD di Civitella e Cusercoli, che evidentemente per mancanza di argomenti di contenuto politico risponde con la solita delazione personale, falsa e meschina". E' quanto si legge in una nota della Federazione della Sinistra di Forlì in merito alla crisi politica di Civitella di Romagna che vede coinvolta anche un esponente del gruppo, l'assessore Tania Ravaioli

"A questo non rispondiamo. L'unico elemento che riteniamo importante e da evidenziare è che il PD ufficialmente è contro la seconda discarica. questa posizione per nulla scontata ci vede del tutto concordi (chissà se saranno coerenti e conseguenti?). le accuse gratuite e di piccolo cabotaggio le rimandiamo al mittente. Il nostro partito ha piena fiducia di chi lo rappresenta nelle Istuzioni a Civitella, una fiducia conquistata da anni di militanza e di impegno".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Forlì e Rimini

Torna su
ForlìToday è in caricamento