Crisi in Venezuela, la responsabile di Mit Elisa Petroni: "Io sto con Juan Guaidò"

La responsabile di MIT e componente del direttivo Provinciale di Forza Italia prende posizione sulla situazione in Venezuela

Gli echi della situazione di forte tensione politica venutasi a creare in Venezuela, causa di una situazione insostenibile per l’intera popolazione del paese sudamericano, si ripercuotono anche nel nostro Paese a tutti i livelli e, anche a livello locale, vengono assunte decise posizioni in merito. E’ il caso di Elisa Petroni, responsabile del Movimento MIT (Modernizzare L'Italia) e componente del direttivo provinciale di Forza Italia, che sottolinea la propria preoccupazione per quanto avviene in Venezuela.

"Nelle prossime settimane a Forlì - afferma Petroni - organizzeremo alcune iniziative a sostegno di Juan Guaidò, presidente del Venezuela: personalmente, e anche tramite MIT, ho aderito al Comitato voluto dal cesenate Francesco Giubilei, fondatore  dell'organizzazione Nazione Futura. E’ intollerabile che un Paese come il nostro non prenda posizione, a fianco di altri Paesi Europei e della comunità Internazionale a sostegno del presidente dell'assemblea Nazionale Juan Guaidò ed è ancora più inaccettabile che forze politiche di governo, come il Movimento 5 Stelle, si oppongano a tutto ciò. Siamo davanti ad una dittatura, quella di Nicolas Maduro, che riduce il proprio popolo alla fame, avvalendosi della collaborazione delle forze armate e di una manipolazione totale delle elezioni politiche con brogli e intimidazioni".

"Il popolo venezuelano - conclude Elisa Petroni - è stato privato di un grande diritto, la libertà. Io provengo da una storia politica liberale e mi sento in dovere, oggi, davanti a queste mostruosità, di fare il possibile per sensibilizzare i cittadini e sostenere con forza questa causa".

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento