Dai sindacati dei Pensionati solidarietà a Liliana Segre

"Proponiamo una campagna di invio di cartoline dal territorio alla senatrice per testimoniarle la nostra vicinanza e solidarietà"

“Gratitudine e solidarietà a Liliana Segre”: i sindacati dei Pensionati di Cgil, Cisl e Uil riuniti venerdì a Forlì in previsione della manifestazione nazionale del 16 novembre prossimo, esprimono solidarietà a Liliana Segre per i violenti e ripetuti attacchi ricevuti nell’ultimo periodo. "Segre, già vittima della Shoah a soli 14 anni, ora si trova costretta a muoversi protetta da scorta a 89 anni, a causa di intollerabili rigurgiti neofascisti - esordiscono i sindacati -. Eppure l’istituzione da lei proposta di una Commissione contro l’odio è alla base di una società civile che ha nei suoi valori fondati la libertà unita all’uguaglianza e al rispetto della persona. Sono i valori della nostra Costituzione. Per questo proponiamo una campagna di invio di cartoline dal territorio alla senatrice per testimoniarle la nostra vicinanza e solidarietà".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento