Dal Consiglio Provinciale uno sguardo attento alla sicurezza stradale

Il Consiglio Provinciale, con i voti favorevoli di Pdl, Pd, Lega Nord e Gruppo misto e l'astensione dell'UDC, un ordine del giorno urgente proposto dal gruppo Pdl in favore della sicurezza stradale

Il Consiglio Provinciale, con i voti favorevoli di Pdl, Pd, Lega Nord e Gruppo misto e l'astensione dell'UDC, un ordine del giorno urgente proposto dal gruppo Pdl in favore della sicurezza stradale. L'ordine del giorno è collegato alla variazione di bilancio che impone un ulteriore taglio alle risorse della Provincia. All'interno del documento si propone di destinare, con la prossima variazione di bilancio, parte del fondo rimasto al gruppo Pdl, per il funzionamento dei gruppi consiliari, pari a 2000 euro, quale contributo alla adozione di strumenti utili alla prevenzione di incidenti stradali, nei quali sempre più spesso trovano la morte persone soprattutto in giovane età. L'ordine del giorno, infatti, si fonda sul ritenere la sicurezza stradale una priorità da garantire sempre e comunque.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

Torna su
ForlìToday è in caricamento