Ecobus, la deputata Vietina (Forza italia) chiede chiarimenti sui decreti attuativi

E’ quanto evidenzia la deputata di Forza Italia, Simona Vietina, che annuncia una interrogazione al Governo sul tema.

"La Legge di bilancio 2019 ha previsto meccanismi di ecotassa ed eco bonus ma mancano ancora i decreti attuativi. Gli operatori, a causa di questo ritardo, non possono garantire ai clienti la corretta applicazione del cosiddetto “Ecobonus” (che sarà vincolato a fondi limitati), mentre l'unica certezza è l'Ecotassa, senza però conoscere le procedure su come pagarla". E’ quanto evidenzia la deputata di Forza Italia, Simona Vietina, che annuncia una interrogazione al Governo sul tema.

“Una situazione che sta creando incertezza nella filiera dell’automobile che, pur impiegando centinaia di migliaia di lavoratori e generando fatturato e gettito per lo Stato, nella già triste congiuntura non ha ancora a disposizione regole e istruzioni chiare per orientare il consumatore - prosegue l'esponente berlusconiana -. Non dimentichiamo che il meccanismo di tassazione o bonus, data la complessità degli aggiustamenti e dei risultati che di volta in volta può sortire, porta come conseguenza l’orientamento al consumo, all’acquisto o al differimento delle scelte dei consumatori, con ripercussioni appunto sulla complessa filiera dell’auto, sulle imprese che la compongono, sui lavoratori e, non in ultimo, sul ritorno in termini di extra-gettito o di calo di tributi per lo Stato e di benefici ambientali e di sicurezza per l’intera collettività”.

Vietina chiede quindi al Governo "quali siano le tempistiche di emanazione dei decreti attuativi” e “quali iniziative di competenza si intendano assumere per tenere in dovuta considerazione le istanze provenienti dal settore, riaprendo eventualmente il confronto con le parti alla luce dei risultati che il meccanismo di EcoTassa/EcoBonus dovesse sortire”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Giovane punta un euro al "10 e Lotto" e fa il colpo: "Gli tremavano le gambe dall'emozione"

  • Maxi-studio su 30 anni di cancro in Romagna: quanto ci si ammala e quanto si sopravvive, tumore per tumore

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • L'altra faccia dell'emergenza abitativa, l'odissea del locatore: "Casa sfasciata dopo lo sfratto"

  • Si schianta col Porsche Cayenne di un forlivese e lo abbandona in strada

Torna su
ForlìToday è in caricamento