Elezioni/3, Zelli: "Ho già in testa le complessità da affrontare"

Gabriele Zelli vince a Dovadola con il 56,68%. "Ero fiducioso, mi aspettavo un risultato analogo, anche se i miei sostenitori pensavano che avrei vinto con un maggiore scarto"

Gabriele Zelli vince a Dovadola con il 56,68%. “Ero fiducioso, mi aspettavo un risultato analogo, anche se i miei sostenitori pensavano che avrei vinto con un maggiore scarto. Alla fine comunque la penna ce l’hanno gli elettori, che hanno premiato la nostra lista. Essendo stato amministratore per 24 anni, ho pensato subito alle complessità che dovremo affrontare anche se si tratta di un piccolo comune. Le ho già tutte in testa”, conclude il neo sindaco.

Dall’altra parte Paola Boattini, che si è fermata al 43,31%. “Ci aspettavamo uno scarto minore. Forse Dovadola non era ancora pronta a questo nuovo modo di intendere l’amministrazione, non c’è stata abbastanza voglia di cambiare, forse anche noi non eravamo pronti. Ora ci aspetta l’opposizione che sarà dura ma costruttiva”.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Corsini a gamba tesa sull'aeroporto, Drei: "Le sue parole destano sorpresa e stupore"

    • Sport

      Un Forlì in emergenza ospita il Fano: "Sfida importante, ma non decisiva"

    • Sport

      Una nuova ondata biancorossa in partenza: l'Unieuro fa visita a Jesi

    • Sport

      Una Corritalia 2017 da record: trionfa la Media Benedetto Croce

    I più letti della settimana

    • "Mr. Halcombe, game over": l'Enac si riprende l'aeroporto

    • Fioccano le idee per l'aeroporto: "Un parco dell'aria con un museo dell'aviazione"

    • Aeroporto, il sindaco Drei: "Per il Ridolfi segnali positivi dalla Regione"

    • Corso di educazione stradale per profughi, la Lega: "Drei dica chi paga"

    • Chiusura Apollo, Molea: "Gestione pubblica per riaprirlo come sala culturale"

    • Aeroporto, Morrone (Lega): "Avanti con la riapertura, ma si coinvolga il comitato"

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento