Elezioni politiche 2018, lo spoglio delle urne a Forlì e territorio: LA DIRETTA

Domenica 4 marzo si è votato per il rinnovo del Parlamento italiano. Come è andato il voto a Forlì e nel suo territorio? Segui la diretta di ForlìToday dallo spoglio delle urne

Domenica si è votato per il rinnovo del Parlamento italiano. Nella provincia di Forlì-Cesena la chiamata alle urne ha riguardato 298.023 cittadini, 88mila dei quali forlivesi. All’Emilia-Romagna spetteranno 45 deputati e 22 senatori che verranno contesi da 567 candidati: 365 alla Camera e 202 al Senato. Come è andato il voto a Forlì e nel suo territorio? Segui la diretta di ForlìToday dallo spoglio delle urne.

LA DIRETTA

Ore 17,03 Il M5S festeggia
Il Movimento 5 Stelle di Forlì esulta via social al risultato delle elezioni politiche. I pentastellati definiscono "ottimi" i dati ottenuti nella città mercuriale.

Ore 14.21 Una dura sconfitta per LeU (dato nazionale)
Sconfitti anche Pierluigi Bersani, Massimo D’Alema e Pietro Grasso, fuoriusciti dal Pd che con Liberi e Uguali conquistano soltanto il 3,2%, molto al di sotto di quanto ci si aspettava. Progetto fallito il loro. Nato per far confluire in Liberi e Uguali una bella fetta di voto in fuga dal Pd, stando al risultato, si è visto invece che questo alla fine è finito dritto dritto al M5S.

Ore 14,19 L'immagine di un'Italia divisa
Il centrodestra ha avuto la meglio nel Nord Italia, mentre il Sud è tutto per il M5s. Il Pd prevale solo in alcune zone del Paese, tra cui Emilia Romagna, Toscana e Lazio.

Ore 13.56 Il Popolo della Famiglia: "Solo noi rappresentiamo i cattolici in Emilia Romagna"
"Dopo un risultato elettorale di certo non esaltante, il Popolo della Famiglia si conta d scopre che in Emilia-Romagna è comunque la prima forza politica di dichiarata ispirazione cattolica, avendo raccolto voti ben oltre le liste che pure avevano avuto una rappresentanza ministriale come Noi per l’Italia o come la lista Lorenzin. Un dato che ci incoraggia, nella ripartenza per le prossime elezioni amministrative, a partire dall’imminente appuntamento di Imola - dice Mirko De Carli -. In Romagna siamo quasi dappertutto sopra l’1%, con alcune punte che comunque sono tali da farci dire di essere la prima forza politica di ispirazione cattolica. Non scompariremo ma anzi potremmo ripartire con rinnovata forza consapevoli del compito che ci attende di quanto ancora sia fertile il terreno per noi”.

Ore 13.20 Collina (Pd): "Contava essere primi e qui ce l'abbiamo fatta, ora tutto da ricostruire"
Il senatore uscente faentino Stefano Collina è stato rieletto al collegio uninominale del Senato della provincia di Ravenna, in rappresentanza di Pd e alleati, ottenendo il 32,54% dei voti (96.576). Dietro di lui Massimiliano Alberghini, candidato con il centrodestra, si aggiudica il 31,23% (92.697 voti); quindi Alessandro Ruffilli, forlivese per il Movimento 5 Stelle, che ottiene 79.698 voti (26,85%) e infine la faentina Alessandra Govoni per Liberi e Uguali, con il 4,39% delle preferenze (13042)

Ore 13.10 Di Maio (M5S): "Siamo aperti al confronto con tutte le forze politiche"
"Siamo aperti al confronto con tutte le forze politiche a partire dalle figure di garanzia a capo delle Camere ma soprattutto per i temi che dovranno riguardare il programma di lavori - afferma il candidato premier -. Siamo fiduciosi che il presidente della Repubblica saprà guidare questa fase con autorevolezza e sensibilità come ha sempre fatto. Per noi inizia la terza repubblica che sarà quella dei cittadini italiani".

Ore 13.09 Le voci nazionali
Di Maio (M5S): "Sentiamo la responsabilità di dare un governo al Paese. Lo diciamo soprattutto agli investitori: noi questa responsabilità la sentiamo", ha detto il candidato premier, aggiungendo che "oggi le coalizioni non hanno i numeri per governare".

Ore 12.44 Elezioni 2018, collegio di Forlì: ecco chi ha vinto
Ecco i vincitori ne collegi uninominali della città di Forlì e del territorio forlivese

Ore 12.31 L'analisi di Tiziano Arlotti del Pd
"In politica nessuna vittoria è per sempre, così come le sconfitte. Certo, avrei preferito un altro epilogo. Ma le urne hanno espresso una tendenza nazionale che è stata confermata anche a livello regionale e riminese, con un centrosinistra e un Pd molto ridotti rispetto alle aspettative e alle previsioni. Il Pd è il partito che ha perso".

ORE 12.14 Giallo sulle dimissioni dalla segreteria del Pd Matteo Renzi
"A noi non risulta". Così il portavoce di Matteo Renzi, Marco Agnoletti, commenta le indiscrezioni. Inoltre, è stato comunicato che lo stesso Renzi terrà una conferenza stampa nel pomeriggio, alle ore 17. L'Ansa ha ribadito che l'indiscrezione arriva da una "fonte diretta e autorevole del partito".

Ore 12.02 Le voci nazionali
"E' un dato storico ed è stata un'emozione indescrivibile", ha affermato Luigi Di Maio del M5S. "Ringraziamo tutti quelli che ci hanno sostenuto e ci sono stati vicini", ha scritto l'esponente pentastellato su Facebook.

Ore 12.01 Le voci nazionali
"Il governo tocca a noi di centrodestra. La Lega ha vinto all'interno della coalizione e rimarrà alla guida del centrodestra". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini. 

Ore 11.52 Davide Minutillo: "Fdi cresce in consensi"
"Un grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto in questa durissima sfida, grazie a voi Fratelli d'Italia aumenta i consensi in tutta la provincia passando dal 2.1 al 3,3".

Ore 11.40 Senato Collegio plurinominale EMILIA-ROMAGNA - 01 (Sezioni: 2.490 / 2.491)
La coalizione di centrodestra ha ottenuto il 31,89% delle preferenze, mentre quella di centrosinistra il 31,20. I candidati all'uninominale del M5S hanno incassato il 27,08. Il Pd è il primo partito con il 27,07% davanti al M5S con 26,64 e Lega con il 18,42

Ore 11.38 Di Maio rieletto: "Pronto all'opposizione"
A Forlì città ha riportato più di 1.200 voti sul candidato rispetto alla somma delle 'x' sui partiti che la appoggiavano

Ore 11,23 Le prime parole di Simona Vietina
Sindaco di Tredozio, insegnante e paladina dei piccoli Comuni, Vietina ha battuto Fabrizio Landi, avvocato e dal 2013 segretario territoriale del Pd cesenate

Ore 11.18 Il dato del Collegio plurinominale EMILIA-ROMAGNA - 01 - DEFINITIVO
La coalizione di centrodestra ha ottenuto il 32,44% delle preferenze, mentre quella di centrosinistra il 29,69. I candidati all'uninominale del M5S hanno incassato il 29,61. Il M5S è il primo partito con il 29,47% davanti al Pd con il 26,02 e Lega al 18,65

Ore 11.04 Il dato regionale
Il Movimento 5 Stelle, in linea con il trend nazionale, è il partito più votato anche in Emilia-Romagna. Al Senato ha ottenuto il 26,64% (sezioni 4.460-4.510 ), mentre alla Camera (Sezioni: 4.461-4.510 ) ha incassato il 27,42% delle preferenze

Ore 10,56 Le prime parole di Antonio Barboni
"E' stato un segnale molto forte - continua Barboni - un grande urlo di protesta contro questi ultimi governi. Adesso bisogna capire col riparto proporzionale cosa accade, quanti seggi avranno i singoli partiti"

Ore 10.44 Il dato dell'affluenza
Per il Senato l'affluenza in provincia è stata del 79,24%, inferiore rispetto al dato della precedente chiamata alle urne del 2013 quando si recò a votare l'82,64% degli aventi diritto al voto. Per la Camera l'affluenza è stata del 79,34%, in flessione rispetto all'82,74% di cinque anni fa. In crescita l'affluenza a Portico, passata dal 74,72% all'75,50%. In nessuno dei comuni del Forlivese l'affluenza è stata superiore all'80%.

Ore 10.12 Senato Collegio uninominale Ravenna-Forlì - COMPLETO
544 sezioni scrutinate su 544: Stefano Collina ha ottenuto il 32,54% (Pd 28,93, +Europa 2,57, Italia Europa Insieme 0,76, Civica Popolare Lorenzin 0,46); Massimiliano Alberghini 31,23% (FI 9,71, Lega Nord 18,26, FdI 3,03, Noi con l'Italia Udc 0,66); Alessandro Ruffilli 26,85% (M5S 26,34%); Alessandra Govoni 4,39 (Liberi e Uguali 4,34); Franca Olivieri 1,04 (Partito Comunista 1,04); Gian Paolo Babini 0,91 (Popolo della Famiglia 0,88); Luisa Babini 0,80 (Pri 0,79); Paolo Viglianti 0,84 (Potere al Popolo 0,83); Mirco Santarelli 0,53 (Italia agli Italiani 0,50); Irma Donatella Pennucci 0,49 (Casa Pound 0,48); Milena Gianessi 0,17 (Per una sinistra rivoluzionaria 0,16); Sabrina Fraccaro 0,15 (Destre Unite - Forconi, 0,15). Elettori: 385.308 | Votanti: 304.113 (78,92%) Schede non valide: 7.332 ( di cui bianche: 2.617 ) Schede contestate: 17 

Ore 10.10 - Camera, i dati dello spoglio a Santa Sofia - COMPLETO
Vince Simona Vietina della coalizione di centrodestra con il 40% ,seguita dal cesenate Fabrizio Landi del Pd con il 32,24 e dal forlivese Sergio Culiersi del Movimento 5 Stelle con il 20,32%. Il Pd è il primo partito con il 30,09 davanti alla Lega con il 26,94 e M5S con il 19,9

Ore 10.08 - Camera, i dati dello spoglio a Rocca San Casciano - COMPLETO
Vince Simona Vietina della coalizione di centrodestra con il 42,6% ,seguita dal cesenate Fabrizio Landi del Pd con il 27,56 e dal forlivese Sergio Culiersi del Movimento 5 Stelle con il 22,8%. Il Pd è il primo partito con il 25,86 davanti alla Lega con il 25,43 e M5S con il 22,32

Ore 10.06 - Camera, i dati dello spoglio a Premilcuore - COMPLETO
Vince Simona Vietina della coalizione di centrodestra con il 42,27% ,seguita dal cesenate Fabrizio Landi del Pd con il 33,40 e dal forlivese Sergio Culiersi del Movimento 5 Stelle con il 14,77%. Il Pd è il primo partito con il 31,72 davanti alla Lega con il 24,36 e M5S con il 14,48

Ore 10.04 - Camera, i dati dello spoglio a Predappio - COMPLETO
Vince Simona Vietina della coalizione di centrodestra con il 38,19%, seguita dal forlivese Sergio Culiersi del M5S con il 29,36 e dal cesenate Fabrizio Landi del Pd con il 25,39. Il M5S è il primo partito con il 29,07% davanti al Pd con il 23,94 e alla Lega con il 23,69

Ore 10.01 - Camera, i dati dello spoglio a Portico e San Benedetto - COMPLETO
Vince Simona Vietina della coalizione di centrodestra con il 37,89% ,seguita dal cesenate Fabrizio Landi del Pd con il 34,47 e dal forlivese Sergio Culiersi del Movimento 5 Stelle con il 19,17%. Il Pd è il primo partito con il 30,84, davanti alla Lega con il 21,26 e M5S con il 18,69

Ore 9.58 - Camera, i dati dello spoglio a Galeata - COMPLETO
Vince Simona Vietina della coalizione di centrodestra con il 44,05% ,seguita dal cesenate Fabrizio Landi del Pd con il 27,73 e dal forlivese Sergio Culiersi del Movimento 5 Stelle con il 18,93%. La Lega è il primo partito con il 28,35, davanti al Pd con il 24,71 e M5S con il 18,49

Ore 9.55 - Camera, i dati dello spoglio a Dovadola - COMPLETO
Vince Simona Vietina della coalizione di centrodestra con il 36,33%, seguita dal forlivese Sergio Culiersi del M5S con il 32,17 e dal cesenate Fabrizio Landi del Pd con il 25,53. Il M5S è il primo partito con il 32,15% davanti al Pd con il 23,34 e Lega con il 22,31

Ore 9.51 - Camera, i dati dello spoglio a Civitella - COMPLETO
Vince Simona Vietina della coalizione di centrodestra con il 40,97%, seguita dal cesenate Fabrizio Landi del Pd con il 27,95 e dal forlivese Sergio Culiersi del Movimento 5 Stelle con il 22,53%. Il Pd è il primo partito con il 26,16% davanti alla Lega con il 25,71 e M5S con il 22,39

Ore 9.49 - Camera, i dati dello spoglio a Castrocaro - COMPLETO
Vince Simona Vietina della coalizione di centrodestra con il 37,56%, seguita dal cesenate Fabrizio Landi del Pd con il 28,99 e dal forlivese Sergio Culiersi del Movimento 5 Stelle con il 26,68%. Il M5S è il primo partito con il 26,68% davanti al Pd con il 26,09 e Lega con il 20,93

Ore 9.45 Il dato del Collegio plurinominale Emilia Romagna - 01
Sezioni: 1.079 / 1.112: la coalizione di centrodestra ha ottenuto il 32,47% delle preferenze, mentre quella di centrosinistra il 29,64. I candidati all'uninominale del M5S hanno incassato il 29,64. Il M5S è il primo partito con il 29,23% davanti al Pd con il 26,06 e Lega al 18,77

Ore 9.23 Di Maio su Facebook: "Scenario molto negativo per il centrosinistra"
Commenta Di Maio su Facebook: "Ce l'abbiamo fatta. In uno scenario molto negativo per il centrosinistra in tutta Italia, da noi, nel nostro collegio, le cose sono andate diversamente. Sono stato rieletto alla Camera per un secondo mandato, che si preannuncia difficile e di opposizione. Non mi spaventa e non cambierà nulla nel modo in cui cercherò di interpretare il mio ruolo".

Ore 9.22 - Senato, i dati dello spoglio a Santa Sofia  - COMPLETO
Vince Antonio Barboni della coalizione di centrodestra con il 40,32%, seguito da Tiziano Arlotti del Pd con il 31,85 e Carla Franchini del Movimento 5 Stelle con il 19,34%. Il Pd è il primo partito con il 29,51, davanti alla Lega con il 27,51 e M5S 19,05

Ore 9.20 - Senato, i dati dello spoglio a Rocca San Casciano  - COMPLETO
Vince Antonio Barboni della coalizione di centrodestra con il 41,96%, seguito da Tiziano Arlotti del Pd con il 27,43 e Carla Franchini del Movimento 5 Stelle con il 23,10%. Il Pd è il primo partito con il 25,44, davanti alla Lega con il 25,16 e M5S 22,46

Ore 9.19 - Senato, i dati dello spoglio a Premilcuore  - COMPLETO
Vince Antonio Barboni della coalizione di centrodestra con il 43,65%, seguito da Tiziano Arlotti del Pd con il 33,90 e Carla Franchini del Movimento 5 Stelle con il 12,92%. Il Pd è il primo partito con il 31,85, davanti alla Lega con il 25,43 e M5S 12,59

Ore 9.18 - Senato, i dati dello spoglio a Predappio  - COMPLETO
Vince Antonio Barboni della coalizione di centrodestra con il 39,04%, seguito da Carla Franchini del 28,55 e Tiziano Arlotti 25,49. Il M5S è il primo partito con il 28,08, davanti alla Lega 24,2 e Pd 23,88

Ore 9.15 - Senato, i dati dello spoglio a Portico  - COMPLETO
Vince Antonio Barboni della coalizione di centrodestra con il 40,33%, seguito da Tiziano Arlotti del Pd con il 35,02 e Carla Franchini del Movimento 5 Stelle con il 16,66%. Il Pd è il primo partito con il 31,11, davanti alla Lega con 22,46 e M5S 16,04

Ore 9.11 - Senato, i dati dello spoglio a Galeata  - COMPLETO
Vince Antonio Barboni della coalizione di centrodestra con il 44,63%, seguito da Tiziano Arlotti del Pd con il 28,46 e Carla Franchini del Movimento 5 Stelle con il 17,73%. La Lega è il primo partito con 28,35, davanti al Pd con 25,37 e M5S con 17,47

Ore 9.07 - Senato, i dati dello spoglio a Dovadola  - COMPLETO
Vince Antonio Barboni della coalizione di centrodestra con il 36,25%, seguito da Carla Franchini del 31,26 e Tiziano Arlotti 25,18. Il M5S è il primo partito con il 30,9, davanti al Pd 22,86 e Lega 20,88

Ore 9.07 - Senato, i dati dello spoglio a Civitella - COMPLETO
Vince Antonio Barboni della coalizione di centrodestra con il 41,55%, seguito da Tiziano Arlotti del Pd con il 28,58 e Carla Franchini del Movimento 5 Stelle con il 21,89%. Il Pd è il primo partito con il 26.87, davanti alla Lega 26,22 e M5S 21,75

Ore 9.00 - Senato, i dati dello spoglio a Castrocaro - COMPLETO
Vince Antonio Barboni della coalizione di centrodestra con il 38,35%, seguito da Tiziano Arlotti del Pd con il 28,61 e Carla Franchini del Movimento 5 Stelle con il 25,98%. Il Pd è il primo partito con il 25.96, davanti al M5S con il 25,5 e Lega 21,27

Ore 8.52 L'ANALISI - CROLLA LA ROCCAFORTE ROSSA DELLA ROMAGNA
Ol terremoto politico in Italia successivo al voto del 4 marzo è un movimento sismico che investe pesantemente anche la Romagna

Ore 8.25 A Tredozio Lega sugli scudi
La candidata della coalizione del centrodestra Andrea Cintorino ha ottenuto il 43,17% dei voti, davanti a Marco Di Maio con il 30,89 e Annamaria De Bellis con il 19,03. Primo partito è la Lega con il 28,95 davanti al Pd 27,54 e M5S 18,92

Ore 8.23 Modigliana come Meldola
La candidata della coalizione del centrodestra Andrea Cintorino ha ottenuto il 37,44% dei voti, davanti ad Annamaria De Bellis con il 28,49 e Marco Di Maio con il 26,05%. Primo partito è il M5S con il 28,45, con la Lega (24,75) davanti al Pd (22,38)

Ore 8.20 Camera, Meldola è del centrodestra, ma il primo partito è il M5S
La candidata della coalizione del centrodestra Andrea Cintorino ha ottenuto il 33,08% dei voti, davanti ad Annamaria De Bellis con il 31,18 e Marco Di Maio con il 27,42%. Primo partito è il M5S con il 30,68, segue il Pd con il 24,9 e Lega con 20,74

Ore 8.18 Camera, Forlimpopoli è del Pd
Il candidato Marco Di Maio (centrosinistra) ha ottenuto il 32,26% davanti ad Annamaria De Bellis con il 31,04%. Andrea Cintorino (centrodestra) ha incassato il 27,81%. Il Pd è il primo partito con il 29,81% davanti a M5S con il 29,29 e Lega col 16,69

Ore 8.15 Camera, Bertinoro è del M5S
Annamaria De Bellis ha ottenuto il 32,96% delle preferenze, davanti a Marco Di Maio 30,92% e Andrea Cintorino 31,72%. Il M5S è il partito più votato con il 31,94%, davanti al Pd con il 28,17 e Lega col 16,68%

Ore 8.12 Camera, i dati dello spoglio di Forlì del Collegio - DEFINITIVO
Con 109 sezioni scrutinate su 109, il candidato Marco Di Maio (centrosinistra) ha ottenuto il 33,33% e 22479 voti davanti ad Andrea Cintorino (centrodestra) con il 30,67% e 20683 voti. Segue la candidata del Movimento 5 Stelle Annamaria De Bellis con il 26,99%. Distanti gli altri: Arianna Marchi (LeU) ha il 4,16%, Sara Gazzoni (Popolo della Famiglia) l'1,22%, Denis Loris Valenti (Partito Comunista) lo 0,87%, Lorenzo Ghetti (Potere al Popolo) lo 0,82%, Alessandro Partisani (CasaPound) lo 0,0,68, Luigi Ascanio (Pri) lo 0,65, Giulia Piolanti (Italia agli Italiani) lo 0,4% e Stefano Falai (Per una sinistra rivoluzionaria) lo 0,17%.

Ore 8.11 Centrodestra vince in molte vallate
Il voto nei comuni delle valli del Forlivese vede la vittoria, in modo compatto, di Simona Vietina, per quanto riguarda il collegio della Camera dei Deputati. Vietina vince a Castrocaro, Rocca San Casciano, Dovadola, Portico, Predappio, Premilcuore, Santa Sofia, Galeata e Civitella.

Ore 8,09 E' UFFICIALE: MARCO DI MAIO E' STATO ELETTO
Il candidato della coalizione di centrosinistra alla Camera ha incassato oltre il 31,6%, pari a 46123 voti. Andrea Cintorino è distante pochissimo: 31,05%

Ore 8.05 Senato Collegio uninominale Ravenna-Forlì, il dato definitivo di Modigliana
Modigliana rispecchia lo stesso andamento di Meldola. Vince la coalizione di centrodestra con Massimiliano Alberghini (38,22% di preferenze), ma il primo partito è il M5S con il 27,51% (Ruffilli ha preso il 18%). Stefano Collina ha incassato il 25,92% dei voti, con il Pd fermo al 22,71%. Exploit della Lega, al 25,19%; Forza Italia al 9,59%

Ore 8,03 Senato Collegio uninominale Ravenna-Forlì, il dato definitivo di Meldola
A Meldola vince la coalizione di centrodestra con Massimiliano Alberghini (33,62% di preferenze), ma il primo partito è il M5S con il 29,56% (Ruffilli ha preso il 30,34%). Stefano Collina ha incassato il 27,15% dei voti, con il Pd fermo al 24,53%. Lega al 21,21, Forza Italia al 9,71%

Ore 8 Senato Collegio uninominale Ravenna-Forlì, il dato definitivo di Bertinoro: vince il M5S
10 sezioni scrutinate su 10: a Bertinoro, amministrata da Gabriele Fratto (centrosinistra), vince il M5S con il 31,24%. Il candidato Alessandro Ruffilli ha incassato il 31,7% delle preferenze. Segue Stefano Collina con il 30,6%, col Pd fermo al 28,12%. Massimiliano Alberghini ha ottenuto il 28,35%, con la Lega primo partito della coalizione del centrodestra con il 16.94 davanti a Forza Italia 8,96%.

Ore 7.56 Senato Collegio uninominale Ravenna-Forlì, il dato definitivo di Forlimpopoli
12 sezioni scrutinate su 12: Stefano Collina è 31,69% (Pd 29,82, +Europa 2,41, Italia Europa Insieme 0,36, Civica Popolare Lorenzin 0,40); Alessandro Ruffilli 30,47%% (M5S 28,32%); Massimiliano Alberghini 28,21% (FI 9,66, Lega Nord 17,19, FdI 2,4, Noi con l'Italia Udc 0,26); Alessandra Govoni 4,15 (Liberi e Uguali 3,97); Luisa Babini 1,34 (Pri 1,35). Sotto l'1% gli altri

Ore 7.53 Senato Collegio uninominale Ravenna-Forlì, i partiti
511 sezioni scrutinate su 544: Stefano Collina è al 32,51% (Pd 28,90, +Europa 2,58, Italia Europa Insieme 0,77, Civica Popolare Lorenzin 0,47); Massimiliano Alberghini 31,15% (FI 9,69, Lega Nord 18,26, FdI 3,00, Noi con l'Italia Udc 0,63); Alessandro Ruffilli 26,94% (M5S 26,43%); Alessandra Govoni 4,41 (Liberi e Uguali 4,36); Franca Olivieri 1,04 (Partito Comunista 1,05); Gian Paolo Babini 0,87 (Popolo della Famiglia 0,84); Luisa Babini 0,81 (Pri 0,80); Paolo Viglianti 0,85 (Potere al Popolo 0,84); Mirco Santarelli 0,54 (Italia agli Italiani 0,51); Irma Donatella Pennucci 0,48 (Casa Pound 0,47); Milena Gianessi 0,17 (Per una sinistra rivoluzionaria 0,16); Sabrina Fraccaro 0,16 (Destre Unite - Forconi, 0,16)

Ore 7.49 Camera, i dati dello spoglio Collegio di Forlì
Con 154 sezioni scrutinate su 242, il candidato in testa provvisoriamente è Marco Di Maio (centrosinistra) con il 32,65% e 31659 voti davanti ad Andrea Cintorino (centrodestra) con il 31,18% e 30230 voti. Segue la candidata del Movimento 5 Stelle Annamaria De Bellis con il 27,04% pari a 26216 voti. Distanti gli altri: Arianna Marchi (LeU) ha il 4,22%, Sara Gazzoni (Popolo della Famiglia) l'1,08%, Denis Loris Valenti (Partito Comunista) lo 1.02%, Lorenzo Ghetti (Potere al Popolo) lo 0,89%, Giulia Piolanti (Italia agli Italiani) lo 0,63%, Alessandro Partisani (CasaPound) lo 0,51, Luigi Ascanio (Pri) lo 0,53 e Stefano Falai (Per una sinistra rivoluzionaria) lo 0,20%.

Ore 7.08 Il commento di Marco Di Maio: "Rielezione praticamente certa"
"Dai nostri calcoli dovrei aver ottenuto la rielazione al parlamento. Il margine di voti dalla principale candidata avversaria è rassicurante, di circa 1500 voti con poche sezioni da scrutinare. Il contesto non può farci sorridere. Ho vinto con una coalizione di centrosinistra, che, su 232 collegi uninominali in tutt'Italia solo in 11-12 è riuscita ad ottenere un risultato come il nostro. E' un dato molto importante e significativo, frutto non solo del caso, ma di un lavoro fatto sul territorio. Ci siamo basati sui fatti e su come abbiamo interpretato i cinque anni parlamentari. Ci aspetteranno cinque anni di legislatura impegnativa. Il centrosinistra sarà all'opposizione, ma questo questo non cambierà la qualità del mio impegno. Collaborerò con le amministrazioni di qualunque segno politico. La missione della politica è servirà la comunità che si rappresentata. Proverò quindi a rappresentare il mio territorio. Sono contento anche della rielezione di Collina. C'è comunque molto da riflettere sul risultato. Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati nella campagna elettorale e tutti coloro che hanno votato. Un ringraziamento anche per i ragazzi che hanno tenuto aperto il punto di riferimento di Piazza Saffi". 

Ore 7.05 il dato nazionale
È il Movimento 5 stelle il vincitore indiscusso delle elezioni politiche 2018 con il 31% dei voti. Il centrodestra è la prima coalizione con il 37%, con la Lega che supera il 17,6% e sorpassa Forza Italia, ferma intorno al 15%. Crolla il Partito Democratico, che si attesta intorno al 20%. Nessuna coalizione ha la maggioranza per il governo.

Ore 7.04 Un po' di foto: l'attesa dello spoglio

Ore 7.02 Senato Collegio uninominale, in testa Collina
90 sezioni scrutinate su 109 a Forlì: il candidato in testa provvisoriamente è Stefano Collina con il 32,76% davanti a Massimiliano Alberghini con il 31,18% e Alessandro Ruffilli al 26,42%. Alessandra Govoni ha incassato il 4,5% delle preferenze. Gian Paolo Babini del Popolo della Famiglia ha ottenuto l'1,20% dei voti. Sotto la soglia dell'1% gli altri. Il Pd si conferma nella città mercuriale il primo partito con il 28,78%, davanti alla Lega con il 17,41%, il Movimento 5 Stelle con il 25,9% e Forza Italia con il 10,35%. LeU segue con il 4.46% e Fdi con il 3,53%.

Ore 6.53 Senato Collegio uninominale Ravenna-Forlì, i partiti
508 sezioni scrutinate su 544: Stefano Collina è al 32,52% (Pd 28,88, +Europa 2,58, Italia Europa Insieme 0,77, Civica Popolare Lorenzin 0,47); Massimiliano Alberghini 31,18% (FI 9,70, Lega Nord 18,26, FdI 3,01, Noi con l'Italia Udc 0,64); Alessandro Ruffilli 26,90% (M5S 26,43%); Alessandra Govoni 4,41 (Liberi e Uguali 4,36); Franca Olivieri 1,04 (Partito Comunista 1,05); Gian Paolo Babini 0,87 (Popolo della Famiglia 0,84); Luisa Babini 0,81 (Pri 0,80); Paolo Viglianti 0,85 (Potere al Popolo 0,84); Mirco Santarelli 0,55 (Italia agli Italiani 0,51); Irma Donatella Pennucci 0,48 (Casa Pound 0,47); Milena Gianessi 0,16 (Per una sinistra rivoluzionaria 0,16); Sabrina Fraccaro 0,16 (Destre Unite - Forconi, 0,16)

Ore 6.52 Camera, i dati dello spoglio di Forlì del Collegio
Con 37 sezioni scrutinate su 109, il candidato in testa provvisoriamente è Marco Di Maio (centrosinistra) con il 34,41% e 6814 voti davanti ad Andrea Cintorino (centrodestra) con il 30,46% e 6032 voti. Segue la candidata del Movimento 5 Stelle Annamaria De Bellis con il 26,12%. Distanti gli altri: Arianna Marchi (LeU) ha il 4%, Sara Gazzoni (Popolo della Famiglia) l'1,18%, Denis Loris Valenti (Partito Comunista) lo 0,92%, Lorenzo Ghetti (Potere al Popolo) lo 0,91%, Giulia Piolanti (Italia agli Italiani) lo 0,4%, Alessandro Partisani (CasaPound) lo 0,71, Luigi Ascanio (Pri) lo 0,65 e Stefano Falai (Per una sinistra rivoluzionaria) lo 0,18%.

Ore 6.46 Camera, i dati dello spoglio Collegio uninominale 16: il dato dei partiti
Il Pd è la prima formazione politica con il 28%, seguito dal Movimento 5 Stelle dal 26,3% e dalla Lega con il 18,74%. Segue Forza Italia con il 9,33% davanti a Liberi e Uguali con il 4,24%, Fratelli d'Italia con il 3,32% e +Europa con il 3,08. Sotto l'1% gli altri partiti.

Ore 6.38 Camera, i dati dello spoglio Collegio di Forlì
Con 147 sezioni scrutinate su 242, il candidato in testa provvisoriamente è Marco Di Maio (centrosinistra) con il 32,77% e 28262 voti davanti ad Andrea Cintorino (centrodestra) con il 31,44% e 27111 voti. Segue la candidata del Movimento 5 Stelle Annamaria De Bellis con il 26,6%. Distanti gli altri: Arianna Marchi (LeU) ha il 4,32%, Sara Gazzoni (Popolo della Famiglia) l'1,05%, Denis Loris Valenti (Partito Comunista) lo 0,98%, Lorenzo Ghetti (Potere al Popolo) lo 0,92%, Giulia Piolanti (Italia agli Italiani) lo 0,66%, Alessandro Partisani (CasaPound) lo 0,51, Luigi Ascanio (Pri) lo 0,51 e Stefano Falai (Per una sinistra rivoluzionaria) lo 0,18%.

Ore 01.48 L'affluenza a Modigliana è stata del 75,78%

Ore 01,39 Prima Proiezione Senato, copertura 15% Fonte Swg (dati nazionali)
M5S 32,1%, Forza Italia 14,1%, Lega Nord 17,5%, FdI 4,1%, Noi con l'Italia 1,1%, Pd 19%, +Europa 2,7%, Civica Popolare Lorenzin 0,5%, Italia Europa Insieme 0,6%, Liberi e Uguali 3,5%

Ore 01.36 Collegio uninominale 02 - Ravenna
22 sezioni scrutinate su 544: Stefano Collina è al 34,34% (Pd 30,75, +Europa 2,37, Italia Europa Insieme 0,65, Civica Popolare Lorenzin 0,64); Massimiliano Alberghini 31,09% (FI 9,95, Lega Nord 18,11, FdI 3,13, Noi con l'Italia Udc 0,38); Alessandro Ruffilli 25,70% (M5S 25,24%); Alessandra Govoni 4,06 (Liberi e Uguali 4,03); Franca Olivieri 1,02 (Partito Comunista 1,05); Gian Paolo Babini 0,82 (Popolo della Famiglia 0,78); Luisa Babini 0,77 (Pri 0,76); Paolo Viglianti 0,76 (Potere al Popolo 0,74); Mirco Santarelli 0,58 (Italia agli Italiani 0,54); Irma Donatella Pennucci 0,54 (Casa Pound 0,54); Milena Gianessi 0,17 (Per una sinistra rivoluzionaria 0,15); Sabrina Fraccaro 0,10 (Destre Unite - Forconi, 0,09)

Ore 01.14 Arrivano i primi dati di sezioni scrutinate
Per il Senato 3 sezioni scrutinate su 109 a Forlì: la coalizione di centrosinistra (Pd, +Europa, Italia Europa Insieme e Civica Popolare Lorenzin) è al 38,35. Per Stefano Collina si contano 591 voti. La coalizione di centrodestra per Massimiliano Alberghini (Lega, Forza Italia, FdI e Noi con l'Italia) è al 28,22%. Per Alessandro Ruffilli, candidato del M5S, la percentuale è del 23,94%, con i pentastellati al 23.67. La candidata di Liberi e Uguali Alessandra Govoni è 4,34%.

Ore 01.08 Al momento tutto tace sul fronte dichiarazioni
Anche sui social si attendono i primi dati ufficiali

Ore 01.06 Il dato dell'affluenza di Tredozio: 76,89%

Ore 01.02 - Le proiezioni più aggiornate della Rai sul voto nazionale
Al Senato il centro-destra realizza il 36%, il M5S il 32,2%, il centro-sinistra il 23,4%, Liberi e Uguali il 3,5%, altri 4,9%. Per quanto riguarda i partiti: Movimento 5 Stelle 32,2%, Pd il 19,1%, Lega Nord 16%, Forza Italia 14,5%, Fratelli d'Italia 4,2%, Liberi e Uguali 3,5%, Più Europa 2,5%

Ore 01.01 Gli aggiornamenti mancanti
Ancora non sono pervenuti i dati delle affluenze di Forlimpopoli, Modigliana, Tredozio e Predappio. A Forlì le sezioni da scrutinare sono 109

Ore 00.56 L'analisi dell'affluenza di Forlì
Su 44881 maschi aventi diritto al voto, si è recato alle urne l'80,68, pari a 33790. Per quanto concerne le donne ha votato il 76,15%, pari a 35206 (erano chiamate alle urne in 46230). I votanti sono stati 68996.

Ore 00.52 Si segue l'andamento dei dati dal quartier generale di Di Maio
comitato-elettorale-marco-maio-2

Ore 00.42 Si segue l'andamento dei dati
Al comitato elettorale di Marco Di Maio, in Piazza Saffi, è giunto anche il sindaco Davide Drei

Ore 00.40 AFFLUENZA A FORLI'
A Forlì l'affluenza è stata del 78,3: alle 12 aveva votato il 24,4, alle 19 il 67,87. Nelle precedenti elezioni politiche del 2013, articolate in due giorni, si era recato alle urne l'81,95% degli aventi diritto al voto.

Ore 00.34 Proiezione Senato, copertura 64% Fonte Swg (dati nazionali)
Centrodestra 36,5, centrosinistra 22,4, M5S 33m6 e Liberi e Uguali 3,3

Ore 00,33 Seconda Proiezione Senato, copertura 40% Fonte Swg (dati nazionali)
M5S 33,6%, Forza Italia 14,1%, Lega Nord 17,3%, FdI 4,0%, Noi con l'Italia 1%, Pd 18,3%, +Europa 2,6%, Civica Popolare Lorenzin 0,6%, Italia Europa Insieme 0,8%, Liberi e Uguali 3,3%, Potere al Popolo 1,2%, CasaPound 0,9 e Popolo della Famiglia 0,8%

Ore 00.23 Parla Di Battista (M5S) in una breve conferenza stampa
"Si tratterà di un trionfo del M5S, di una vera propria apoteosi, che dimostra la bontà del lavoro fatto e che tutti quanti dovranno venire a parlare con noi. E sarà la prima volta. E per i cittadini è la prima garanzia di trasparenza. E gli altri politici dovranno usare i nostri metodi di trasparenza"

Ore 00.21 Altri dati di affluenza
E' giunto il dato di Castrocaro: 76,30%

Ore 00,07 Il dato
Centrodestra a 225-265 seggi, M5S 195-235: non c'è maggioranza. La coalizione di centrosinistra tra 115 e 155. A Leu andrebbero 12-20 seggi. Altri 6-8. Affluenza oltre il 70% 

Ore 00,01 Prima Proiezione Senato, copertura 12% Fonte Swg (dati nazionali)
M5S 33,1%, Forza Italia 14,1%, Lega Nord 17,3%, FdI 4,2%, Noi con l'Italia 1%, Pd 18,7%, +Europa 2,6%, Civica Popolare Lorenzin 0,5%, Italia Europa Insieme 0,8%, Liberi e Uguali 3,3%, Potere al Popolo 1,3%, CasaPound 0,8 e Popolo della Famiglia 0,8%

Ore 23.52 I dati mancanti
Mancano le affluenze di Forlì, Forlimpopoli, Tredozio, Castrocaro, Modigliana e Predappio

Ore 23.48 Exit poll realizzati da Opinio per la Rai relativi alla Camera (dati nazionali)
Movimento 5 Stelle primo partito con il 30%. La coalizione del centrodestra ha una forchetta tra il 33 e il 36%, con il sorpasso della Lega su Forza Italia. Il centrosinistra oscilla tra il 24 e il 28%. Nel dettaglio Lega (13-16%), Forza Italia (12,5-15,5%), Fdi 3,5-5,5, Noi per l'Italia 1-3%. Pd 20-23%, Più Europa 2-4%, Insieme 0-2%, Lorenzin 0-2%, Svp 0-1%, M5s 29,5 -32,5%, LeU 3-5%. Al Senato Fi 13-16%, Lega 13-16%, Fdi 4-6%, Noiperl'Italia 1-3. Pd 20,5 -23,5%, Bonino 2,5-4,5% Insieme 1-3%, Lorenzin 1-3%, Svp 1-2%. M5s 29-32%, LeU 3-5%.

Ore 23,46 Altri dati affluenza Camera
Bertinoro 79,60, Meldola 76,55

Ore 23.39 Dati affluenza Senato
Civitella 77,38; Dovadola 73,97; Galeata 77,01%, Meldola 76,36, Portico 75,94%, Premilcuore 75,66, Rocca San Casciano 77,48, Santa Sofia 79,13

Ore 23.38 L'affluenza cinque anni fa
Nel 2013 si votò a fine febbraio e anche all'epoca dei fatti dopo una perturbazione nevosa. La chiamata alle urne, articolata su due giorni, si chiuse nel territorio forlivese con quattro elettori su 5 recatesi alle urne. L'affluenza definitiva di Forlì toccò quota 81,95%, vale a dire 4,2% in meno rispetto al dato delle politiche del 2008 (86,05%). In tutta la provincia di Forlì-Cesena l'affluenza alle urne è stata del 83,17%, vale a dire il 4% in meno rispetto al 2008 (86,63%). L'ultimo termine di confronto in termini di affluenza lo si può fare col referendum costituzionale del dicembre del 2016, con oltre il 76,6% dei forlivesi al voto (in città fu del 75,55%).

Ore 23.35 Dati affluenza Camera
Civitella 77,75%, Dovadola 74,76%, Galeata 77,26, Portico e San Benedetto 75,5, Premilcuore 76,71, Rocca San Casciano 77,88 , Santa Sofia 79,47,

Ore 23.11  Exit poll Rai (dati nazionali)
Trionfo M5s (31,5%) e Lega (16% come Forza Italia). Crollo Pd (21%). Leu al 4%

Ore 23.01 In attesa dei dati delle affluenze ecco i primi Istant Poll (dati nazionali)
Fonte Swg: M5S (28,8-30,8%), Forza Italia (13,5-15), Lega (12,3-14,3), Fratelli d'Italia (4,4-5,4), Noi con l'Italia Udc (1,8-2,4); Pd (21-23), +Europa (2,8-3,4), Civica Popolare (0,4-1); Italia Europa Insieme (0,5-1,1); Liberi e Uguali (5,2-6,2), Potere al Popolo (1,4-2); CasaPound (0,3-0,7): Popolo della Famiglia 0,1-0,5

Ore 23: Chiuse le urne. Inizia la lunga notte elettorale di ForlìToday

L'affluenza alle 19: alle urne più di due elettori su tre

L'affluenza alle 12: un forlivese su quattro ha scelto la mattina per votare

Debutta la scheda elettorale antifrode: che cos'è e perché ha causato delle file più lunghe del solito

I candidati forlivesi hanno votato di mattina: qui il voto di Jacopo Morrone, capolista della Lega nel collegio plurinominale della Romagna:

voto elezioni 2018 jacopo morrone-2

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Niente aria condizionata in casa? Ecco 5 consigli per non sentirne troppo la mancanza

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Liceo Scientifico, una vacanza oltre l'8 per 370 studenti: l'elenco dei bravissimi

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Incidente nel pomeriggio sul tratto forlivese dell'A14: lunghi incolonnamenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento