Elezioni comunali, 11 comuni del Forlivese eleggono il nuovo sindaco: la diretta dello spoglio, tutti i dati

Meldola, Civitella di Romagna, Santa Sofia, Predappio, Premilcuore, Rocca San Casciano, Portico San Benedetto, Modigliana e Tredozio hanno eletto il nuovo sindaco. Forlì va al ballottaggio

Forlì va al ballottaggio. A Forlimpopoli il primo sindaco donna. Predappio svolta a destra. Questi i risultati delle elezioni amministrative, che ha visto undici comuni del Forlivesi chiamati ad eleggere il nuovo sindaco e rinnovare il Consiglio comunale. Gian Luca Zattini (centrodestra) non sfonda il 50% e se la vedrà al ballottaggio il 9 giugno con Giorgio Calderoni (centrosinistra). Nella città artusiana ha vinto con oltre il 55% la candidata del centrosinistra Milena Garavini. Cambia volto anche Meldola, che ha visto il successo del candidato civico di centrosinistra Roberto Cavallucci. Conferme a Civitella e Santa Sofia per Claudio Milandri e Daniele Valbonesi, mentre a Premilcuore non ha centro il bis Marco Menghetti, sconfitto da Ursula Valmori (centrodestra). A Rocca San Casciano il successore di Rosaria Tassinari è Pier Luigi Lotti, mentre a Portico ha vinto Maurizio Monti. A Modigliana ha vinto Giancarlo Dardi detto Jader, mentre a Tredozio si è confermata Simona Vietina. A Predappio ha vinto il centrodestra con Roberto Canali.

Rispetto alla chiamata alle urne del 2014, l'affluenza a livello provinciale ha subito un lieve calo: 69,61% contro il 71,91%. A Forlì, dove si elegge il successore di Davide Drei, ha votato il 68.40% (62308 su 91087 aventi diritto), mentre nel 2014 espressero la propria preferenza ai seggi il 70,27%. Questi i dati per ciascun comune chiamato al voto: Civitella 71,44%, Forlimpopoli 66,22%, Meldola 69,41%, Modigliana 72,28%, Portico 75,92%, Predappio 71,43%, Premilcuore 79,34%, Rocca San Casciano 70,23%, Santa Sofia 74,32% e Tredozio 70,47%. Le elezioni Europee hanno sancito la vittoria della Lega a livello nazionale, regionale e provinciale a Lega, mentre il Movimento 5 Stelle ha perso voti, diventando la terza forza dietro il Pd. A Forlì è stato un testa a testa, col Pd che ha prevalso col 32,83% (19959 voti), ma la Lega ha ottenuto il 32,25% (19606).

La diretta

ORE 23.50 SI CHIUDE LA DIRETTA DI FORLITODAY. Grazie per averci seguito!

ORE 23.47 I RECORDMAN DELLE PREFERENZE. Sette candidati per il consiglio comunale hanno riportato più di 500 voti, sono 26 quelli sopra i 200 voti. Ecco le preferenze di tutti i candidati, lista per lista.

ORE 22.52 LISTE - DATO DEFINITIVO
ForlìSicura 3,25, 1939 voti
M5S 10,8%, 6443
L'Alternativa per Forlì 2,98%, 1776 voti
Forlì Solidale e Verde 2,69 (1603), ForLife 1,9 (1131), Lista Civica con Calderoni 3,09 (1844), Pd 27,54 (16421), Forlì Bene Comune 2,14 (1277);
Pdf 0,99% (591), Forlì Cambia 10,61% (6330), Forza Italia 6,82 (4067), FdI 2,95 (1758), Lega 24,24% (14456)
Schede bianche: 410; schede nulle 935; voti solo candidati sindaci 1297.

ORE 22.39 DATO DEFINITIVO DI FORLI'
La coalizione di Zattini ha ottenuto il 45,8%, mentre quella di Calderoni il 37,21%. Il primo ha incassato 27905 voti, il secondo 22676. Sono divisi quindi da 5229 voti. Daniele Vergini ha ottenuto il'10,82%, con 6594 voti. Marco Ravaioli, candidato sindaco di Forlì SiCura, ha avuto il 3,22% di preferenze (1959 voti), mentre Veronica San Vicente (L'Alternativa per Forlì) il 2,95% (1799 voti). Le schede bianche sono state 410, quelle nulle 922. I voti nulli sono stati 13, mentre quelli contestati e non assegnati 11. Hanno votato 62289 (68,38%).

22.34 Stoccata di Morrone (Lega) al governatore Stefano Bonaccini
Afferma il segretario della Lega Romagna, Jacopo Morrone: "La debacle elettorale del Pd alle europee non ha fatto bene al presidente della Regione Stefano Bonaccini. Nessuno, infatti, ha mai detto che sia facile vincere le prossime elezioni regionali. Decenni di potere, con le conseguenti reti clientelari ancora molto salde e ramificate, sono difficili da scardinare. Ma da oggi lo sono un po’ meno. La Lega è il primo partito in Emilia Romagna, ha conquistato roccaforti dem considerate, anche nel recente passato, inespugnabili. E per il Pd c’è poco da ridere anche di fronte ai risultati delle amministrative. E’ finita un’era. Il partito di Bonaccini cerca ora di copiare il modello Lega, finge di interessarsi ai problemi dei cittadini. Ma il gioco è scoperto e c’è una consapevolezza diffusa del bluff di un centrosinistra in lotta intestina, attaccato alle poltrone e assorto in giochi di potere. Giudicheranno gli elettori, come afferma Bonaccini. Elettori sempre più consapevoli che questa regione ha potenzialità molto più vaste di quelle sprigionate finora, che devono solo essere messe in moto, ma che la classe dirigente Pd è incapace di attivare, sempre più chiusa com’è nella sua torre d’avorio".

ORE 22.15: ZATTINI HA 8 PUNTI DI VANTAGGIO SU CALDERONI

Ore 21.54 LA SITUAZIONE DOPO 106 SEZIONI SCRUTINATE SU 109
La coalizione di Calderoni ha il 37,33% (21641 voti), mentre quella di Zattini ha il 45,7% (26496 voti)

ORE 21.52 LISTE - LA SITUAZIONE DOPO 106 SEZIONI SCRUTINATE SU 109
ForlìSicura 3,25;
M5S 10,78%;
L'Alternativa per Forlì 2,94%;
Forlì Solidale e Verde 2,68, ForLife 1,89, Lista Civica con Calderoni 3,1, Pd 27,53, Forlì Bene Comune 2,12;
Pdf 0,99%, Forlì Cambia 10,64%, Forza Italia 6,82, FdI 2,95, Lega 24,29%

Ore 21.47 RAVAIOLI A FORLITODAY: "MI ASPETTAVO DI PIU'"
"Ci aspettavamo un risultato più performante". Il candidato sindaco Marco Ravaioli commenta così il 3,2% ottenuto dalla lista civica "Forlì SiCura" alla chiamata alle urne per l'elezione della nuova amministrazione comunale

Ore 21.35 - INTERVISTA VIDEO, ZATTINI: "RISULTATO STRAORDINARIO, DIVARIO CON CALDERONI SUPERIORE AL PREVISTO". Gian Luca Zattini ha anche commentato il risultato a doppia cifra della sua lista civica: "Non ce l'aspettavamo in questa misura il successo".

Ore 21.21. LA DICHIARAZIONE DEL PD: "SODDISFAZIONE PER MELDOLA. BALLOTTAGGIO ERA NELL'ARIA". “Grande soddisfazione per la riconferma dei sindaci uscenti a Santa Sofia e Civitella e per gli straordinari risultati a Meldola, che arrivava da due mandati di amministrazione Zattini, Modigliana e Forlimpopoli – afferma il segretario territoriale del Partito Democratico, Valentina Ancarani -. I miei complimenti vanno a tutti i sindaci eletti, ai quali auguro buon lavoro. La tendenza nazionale riscontrata alle elezioni Europee è stata confermata in diversi Comuni del territorio, come, ad esempio, Predappio. Ringrazio davvero i candidati che hanno lavorato in questi Comuni, per cercare di portare a casa la vittoria.  A Forlì si è arrivati, come era nell’aria, al ballottaggio: ora ci giocheremo la partita fino all’ultimo voto. Le elezioni comunali iniziano adesso”. “Questi dati – prosegue il segretario comunale Massimo Zoli – ci fanno capire che queste due settimane, che ci separano dal ballottaggio, saranno di duro lavoro. I nostri candidati hanno ottenuto un buon risultato di preferenze, confermando il Pd come primo partito in città. Ora dovremo lavorare insieme con Giorgio Calderoni e le altre liste che lo hanno sostenuto per fare sì che la città di Forlì resti inclusiva, sostenibile, guardando al futuro e non al passato”.  

Ore 21.20 LA SITUAZIONE DOPO 104 SEZIONI SCRUTINATE SU 109
La coalizione di Calderoni ha il 37,25% (21667 voti), mentre quella di Zattini ha il 45,81% (26649 voti)

Ore 21.04. INTERVISTA VIDEO. CALDERONI: "AMPLIARCI A CHI NON SI RICONOSCE NELLA DESTRA A TRAZIONE LEGA". Le prime dichiarazioni del candidato di centro-sinistra in vista del ballottaggio.

Ore 21.01  INTERVISTA VIDEO. SAN VICENTE: "AL BALLOTTAGGIO BLOCCARE LA DESTRA".
Per la candidata dell'Alternativa per Forlì la destra "si è palesata non moderata", ma anzi "quasi estrema vista dall'Europa". Per questo chiede al ballottaggio di bloccarle.

Ore 20.46 LA SITUAZIONE DOPO 101 SEZIONI SCRUTINATE SU 109
La coalizione di Calderoni ha il 37,21% (21063 voti), mentre quella di Zattini ha il 45,62% (25932 voti)

Ore 20,33 Zattini: "Un risultato che mi elettrizza"
Il candidato sindaco della coalizione del centrodestra commenta così l'esito del voto a Forlì

ORE 20.30 LISTE - LA SITUAZIONE DOPO 98 SEZIONI SCRUTINATE SU 109
ForlìSicura 3,26;
M5S 10,85%;
L'Alternativa per Forlì 2,94%;
Forlì Solidale e Verde 2,67, ForLife 1,9, Lista Civica con Calderoni 3,09, Pd 27,6, Forlì Bene Comune 2,07;
Pdf 1%, Forlì Cambia 10,53%, Forza Italia 6,83, FdI 2,92, Lega 24,33%

Ore 20.27 Il commento del vicesindaco uscente di Predappio Chiara Venturi
"Abbiamo perso - scrive su Facebook Venturi, candidati per la lista Generazione in Comune a sostegno di Gianni Flamigni -. Quando si perde non ci sono attenuanti. Auguro buon lavoro a Roberto Canali, nuovo sindaco di Predappio. E al mio amico fraterno Gianni, voglio dire grazie. Per aver gettato il cuore oltre l’ostacolo, per averci creduto fino alla fine, per non essersi risparmiato in alcun modo. Infine grazie alle 213 persone che mi hanno dato la loro fiducia scrivendo il mio cognome sulla scheda e affidandomi il compito di rappresentarli in consiglio comunale. Lo farò con tutte le energie, l’impegno e la passione che ci ho messo in questi anni insieme ai consiglieri eletti di Generazioni in Comune. Perché Predappio è il mio paese e continuerò a battermi perché continui a crescere e ad avere un futuro positivo".

Ore 20.23. PARLA GIAN LUCA ZATTINI, CANDIDATO DEL CENTRO-DESTRA
Si è complimentato con tutti i partiti della sua coalizione e ha definito superiore alle più rosee aspettative il risultato della lista civica che porta il suo nome.

Ore 20.20 PARLA VERONICA SAN VICENTE (L'ALTERNATIVA PER FORLI') 
La candidata a sindaco della lista "L'alternativa per Forlì" al ballottaggio non darà un'esplicita indicazione di voto, ma "dal momento che è prioritario fermare le destre, rappresentate da Lega, Fratelli d'Italia e Popolo della Famiglia", sosterrà il centro-sinistra.

Ore 20.17 LA SITUAZIONE DOPO 93 SEZIONI SCRUTINATE SU 109
Schede bianche 342 (0.65%); Schede nulle 776 (1.47%); voti al solo candidato sindaco 1074 (2.03%); voti nulli 13 e contestati 9

Ore 20.14 LA SITUAZIONE DOPO 93 SEZIONI SCRUTINATE SU 109
La coalizione di Calderoni ha il 37,27% (18881 voti), mentre quella di Zattini ha il 45,62% (23114 voti)

ORE 20.11 LISTE - LA SITUAZIONE DOPO 93 SEZIONI SCRUTINATE SU 109
ForlìSicura 3,3;
M5S 10,89%;
L'Alternativa per Forlì 2,93%;
Forlì Solidale e Verde 2,66, ForLife 1,91, Lista Civica con Calderoni 3,07, Pd 27,63, Forlì Bene Comune 1,99;
Pdf 0,95%, Forlì Cambia 10,61%, Forza Italia 6,93, FdI 2,96, Lega 24,17%

ORE 20.06 91 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI' SU 109
La coalizione di Zattini guida col 45,77%, mentre Calderoni ha il 37,11%. Daniele Vergini l'10,94%, mentre Marco Ravaioli il 3,25% e San Vicente 2,93%

Ore 20.04 Le preferenze della lista "Lega Nord"
Dopo 69 sezioni scrutinate su 109 conta 11106 voti: Daniele Mezzacapo è il più votato con 401 preferenze, seguito da Massimiliano Pompignoli con 357, Emanuela Bassi con 212 e Andrea Cintorino con 172

Ore 20.02 Le preferenze della lista "Fratelli d'Italia"
Dopo 69 sezioni scrutinate su 109 conta 1352 voti: Davide Minutillo è il più votato con 73 preferenze, seguito da Giovanni De Capua con 70

Ore 20 Le preferenze della lista "Forza Italia"
Dopo 69 sezioni scrutinate su 109 conta 3219 voti. Damiano Bartolini è il più votato con 163 preferenze, seguono Rosaria Tassinari con 156 e Lauro Biondi con 143

Ore 19.58 Le preferenze della lista "Partito democratico"
Dopo 69 sezioni scrutinate su 109 vanta 12779 voti: il pià alto numero di preferenze spetta ad Elisa Massa con 450, seguita da Sara Samorì con 335. Il segretario territoriale Valentina Ancarani conta 250 voti, mentre quello comunale Massimo Zoli 82

Ore 19.56 Le preferenze della lista "Forlì Cambia" in appoggio a Gian Luca Zattini
Dopo 69 sezioni scrutinate su 109 vanta ben 4964 voti: il più alto numero di preferenze spetta ad Elena Morra con 360. Segue Paola Casara con 353 e Elio Doghiera con 321

Ore 19.54 Le preferenze della lista Forlì Bene Comune in appoggio a Calderoni
Il più votato dopo 69 sezioni scrutinate su 109 è Raoul Mosconi con 145 voti, seguito da Elena Colangelo con 93

ORE 19.51 85 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI' SU 109
La coalizione di Zattini guida col 45,64%, mentre Calderoni ha il 37,19%. Daniele Vergini l'11,94%, mentre Marco Ravaioli il 3,25% e San Vicente 2,94%

Ore 19.49 Le preferenze della lista civica con Giorgio Calderoni dopo 69 sezioni scrutinate su 109
Per quanto riguarda la lista civica in appoggio a Giorgio Calderoni, il più votato è Federico Morgagni con 136 voti, mentre seguita da Cecilia Spazzoli con 90 e Lodovico Zanetti con 89

Ore 19.40 Le preferenze della lista ForLife dopo 61 sezioni scrutinate su 109
Per quanto riguarda la lista ForLife, a sostegno del candidato sindaco Giorgio Calderoni, il più votato è Andrea Laghi con 136, seguito da Marco Casadei con 54 e Cristina Rossattini con 47

Ore 19.36 Uno sguardo alle preferenze dopo 61 sezioni scrutinate su 109
Per quanto riguarda la lista Forlì Solidale e Verde, a sostegno del candidato sindaco Giorgio Calderoni, il più votato è Fausto Pardolesi con 74, seguita da Maria Grazia Creta con 57 e Paolo Bertaccini e Andrea Mandalari con 55

Ore 19.31 Uno sguardo alle preferenze dopo 61 sezioni scrutinate su 109
Per quanto riguarda la lista L'Alternativa per Forlì, che ha come candidato sindaco Veronica San Vicente, il più votato è Mattia Rossi con 97, seguito da Chiara Mancini e Giulio Marabini con 33

Ore 19.30 Uno sguardo alle preferenze dopo 61 sezioni scrutinate su 109
Per quanto riguarda il M5S, che ha come candidato sindaco Daniele Vergini, il più votato è Simone Benini con 48, seguito da Eros Brunelli con 35

ORE 19.30 67 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI' SU 109
La coalizione di Zattini guida col 45,64%, mentre Calderoni ha il 37,04%. Daniele Vergini l'11,02%, mentre Marco Ravaioli il 3,32% e San Vicente 2,98%

Ore 19.22 VERGINI: "AL BALLOTTAGGIO NON ANDRO' A VOTARE"
Alle elezioni comunali il M5S non va oltre l'11%. "Questa campagna elettorale comunque è stata un’esperienza molto positiva, soprattutto per il gran numero di cittadini ed associazioni che abbiamo incontrato, vorrei ringraziare anche tutti loro perchè ogni incontro è stato un arricchimento reciproco", afferma il candidato sindaco e consigliere comunale uscente, Daniele Vergini.

Ore 19.15 Uno sguardo alle preferenze dopo 51 sezioni scrutinate su 109
Per quanto riguarda la lista civica "Forlì SiCura", che ha come candidato sindaco Marco Ravaioli, la più votata è Tatiana Gentili con 54 voti davanti a Francesco Catalano con 39

Ore 19.14 La gioia di Daniele Valbonesi, rieletto sindaco a Santa Sofia
"Un ringraziamento a tutti coloro che ci hanno sostenuto e votato, e anche a coloro che hanno fatto altre scelte. Continueremo ad essere l'amministrazione di TUTTI i cittadini del comune di Santa Sofia".

ORE 19.05 LISTE - LA SITUAZIONE DOPO 57 SEZIONI SCRUTINATE SU 109
ForlìSicura 3,37;
M5S 11,01%;
L'Alternativa per Forlì 3,02%;
Forlì Solidale e Verde 2,8, ForLife 1,89, Lista Civica con Calderoni 3, Pd 27,04, Forlì Bene Comune 2,04;
Pdf 0,98%, Forlì Cambia 10,86%, Forza Italia 7,22, FdI 3,03, Lega 23,73%

ORE 19 LE PREFERENZE DOPO 55 SEZIONI SCRUTINATE SU 109
E' Elisa Massa del Pd la candidata al Consiglio comunale che, al momento, ha avuto più preferenze in assoluto con 336 voti. Segue Daniele Mezzacapo (Lega) con 252 e Paola Casara (Cambia Forlì) con 232

Ore 18.51 La delusione di Luca Bartolini per il risultato di Forza Italia
Dice Bartolini su Facebook: "A Forlì abbiamo un punto percentuale sopra la media regionale, ma non conta nulla". E l'esponente berlusconiano condivide un pensiero di Giovanni Toti: "Ora basta! Stiamo assistendo alla seconda tornata elettorale in meno di un anno in cui il centrodestra stravince, Forza Italia perde. E perde molto. Dopo la sconfitta delle Politiche, Forza Italia crolla all’8,7%.
Dalle elezioni dello scorso anno chiedo a tutti i dirigenti un’inversione di rotta, un confronto democratico per stabilire la linea politica, apertura alle tante liste civiche di area che non ci votano e non ci voteranno mai più, spazio ai tanti bravi amministratori locali e parlamentari coraggiosi. Tutti a casa. Poi ricominciamo sulla strada giusta: c’è un Paese che si aspetta da noi ricette realistiche sull’economia, sul lavoro, sulla formazione professionale, sulla scuola, sugli ammortizzatori sociali, sui conti pubblici. Un ricetta chiara, con alleati chiari, con una classe dirigente scelta solo ed esclusivamente dal basso, per merito e consenso. Presto dovremo trovarci per parlarne".

ORE 18.53 49 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI' SU 109
La coalizione di Zattini guida col 45,95%, mentre Calderoni ha il 36,98%. Daniele Vergini l'10,83%, mentre Marco Ravaioli il 3,3% e San Vicente 2,95%

ORE 18.30 37 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI' SU 109
La coalizione di Zattini guida col 45,93%, mentre Calderoni ha il 37,04%. Daniele Vergini l'10,75%, mentre Marco Ravaioli il 3,25% e San Vicente 3,03%

ORE 18.22 PARLA A FORLITODAY GIORGIO CALDERONI: "PARTITA GIOCABILE"
La lista di Gian Luca Zattini ha ottenuto "un ottimo risultato". Lo ha riconosciuto il candidato del centro-sinistra Giorgio Calderoni, commentando con una prima battuta l'esito dello spoglio delle elezioni amministrative, che vedrà Forlì nuovamente alle urne il prossimo 9 giugno

ORE 18.10 LA VITTORIA DI ROBERTO CANALI
Il candidato di Uniti per Predappio si è imposto col 60,11%, mentre Gianni Flamigni (Generazione Predappio) il 39,89%

Ore 18.06 LA VITTORIA DI CAVALLUCCI A MELDOLA
Roberto Cavallucci (Idee per Meldola) ha vinto col 33,39%. Segue Ermano Giunchi (Noi Meldolesi) con il 29,49%, Cristina Bacchi (Meldola c'è) 26,04% e Laura Stradaroli (Un sogno per Meldola) 11,08%

Ore 17.58 In sala stampa sono stati presenti esponenti politici di tutti i partiti tranne quelli del Pd, fatta eccezione del sindaco Davide Drei. E' arrivato anche Giorgio Calderoni, che ha avuto con confronto con Veronica San Vicente

ORE 17.57 25 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI' SU 198
La coalizione di Zattini guida col 45,48%, mentre Calderoni ha il 37,61%. Daniele Vergini l'10,91%, mentre Marco Ravaioli il 3,13% e San Vicente 2,87%

ORE 17.51 PARLA DAVIDE DREI A FORLITODAY: "RINUNCIA AL BIS? NESSUN RIMPIANTO" - L'INTERVISTA
Nel pomeriggio dello spoglio delle schede elettorali per la scelta del suo successore, anche il sindaco uscente Davide Drei ha fatto capolino in sala stampa e controllare i dati che affluiscono dai seggi.

ORE 17.33 14 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI'
La coalizione di Zattini guida col 46,34%, mentre Calderoni ha il 36,64%. Daniele Vergini l'10,88%, mentre Marco Ravaioli il 3,23% e San Vicente 2,91%

Ore 17.32 MORRONE ESULTA PER LA VITTORIA A PREDAPPIO
"Predappio ci siamo - esclama il segretario della Lega Romagna -. Grande squadra, grande vittoria con Roberto Canali"

Ore 17.27 SAN VICENTE: "CI VOLEVA UN'ENTITA' COME LA NOSTRA"
"No in coalizione con Calderoni perchè non coerente col nostro percorso politico - ha spiegato San Vicente ai microfoni di TeleRomagna -. Ci siamo presentati come alternativa alla sinistra forlivese guidata dal Pd. Abbiamo portate tematiche come laicità, diritti delle donne, diritti delle minoranze, nuovi precari e lotta al razzismo".

ORE 17.24 Veronica San Vicente e Davide Drei in sala stampa in Comune
Folla in Municipio nonostante la pioggia battente. San Vicente: "Al ballottaggio schierati contro la destra".

ORE 17.21 IL DATO DEFINITIVO DI FORLIMPOPOLI
Milena Garavini (Forlimpopoli Noi) ha vinto col 55,51%, Alberto Bernardi (Lega) 31,54% e Paolo Liverani (Forlimpopoli la Città che Vorrei) 12,95%

ORE 17.14 10 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI'
La coalizione Calderoni ha il 37,71%, mentre quella di Zattini ha il 45,85%. San Vicente ha il 2,73%, Daniele Vergini l'9,97%, mentre Marco Ravaioli il 3,74%.

ORE 17.14 9 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI'
La coalizione Calderoni ha il 37,53%, mentre quella di Zattini ha il 45,86%. San Vicente ha il 2,7%, Daniele Vergini l'9,98%, mentre Marco Ravaioli il 3,92%.

ORE 17.10 7 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI'
La coalizione Calderoni ha il 37,93%, mentre quella di Zattini ha il 45,04%. San Vicente ha il 2,7%, Daniele Vergini l'9,98%, mentre Marco Ravaioli il 3,92%.

ORE 16.59 6 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI'
La coalizione Calderoni ha il 37,15%, mentre quella di Zattini ha il 45,31%. San Vicente ha il 2,36%, Daniele Vergini l'10,91%, mentre Marco Ravaioli il 4,28%.

Ore 16.58 FORLIMPOPOLI - L'emozione di Milena Garavini
"Sono molto emozionata". Così il neo sindaco di Forlimpopoli, Milena Garavini, commenta la netta affermazioni alla chiamata alle urne per il rinnovo dell'amministrazione comunale, che l'ha vista trionfare con oltre il 55%.

ORE 16.31 4 SEZIONI SCRUTINATE A FORLI'
La coalizione Calderoni ha il 35,18%, mentre quella di Zattini ha il 47,11%. San Vicente ha il 2,72%, Daniele Vergini l'10,04%, mentre Marco Ravaioli il 4,96%. Sono state scrutinate le sezioni 1, 75, 59 e 107

ORE 16.37 VIETINA: "RIPARTIRE DAI TERRITORI"
"Ripartire dai territori per costruire un grande e vero centro, moderato e liberale, di cui il Paese ha un enorme bisogno". Lo sottolinea Simona Vietina, parlamentare di Forza Italia e sindaco riconfermato di Tredozio, dove ha vinto le elezioni amministrative con il 71,39% dei consensi.

ORE 16.36 MELDOLA PASSA AL CENTROSINISTRA
Il candidato sindaco civico di centrosinistra Roberto Cavallucci è il successore di Gian Luca Zattini

ORE 16.35 VALBONESI BIS A SANTA SOFIA
Daniele Valbonesi (Consenso Comune) ha vinto col 91,83, mentre lo sfidante Mario Felice (Potere al Popolo) si è fermato all'8,17%

ORE 16.31 PREMILCUORE SVOLTA A DESTRA
Ursula Valmori (Premilcuore col cuore) ha vinto col 59,63%, mentre il sindaco uscente Marco Menghetti (Vivere Premilcuore) si è fermato al 40,37%

ORE 16.31 IL DATO DEFINITIVO DI MODIGLIANA
Giancarlo Dardi, detto Jader (Viviamo Modigliana) ha vinto col 42,92%, mentre Chiara Bonfante (Modigliana con voi) si è fermata al 39,14. Maria Cristina Rossi (Modigliana Futura) ha preso il 17,93%

ORE 16.31 TRE SEZIONI SCRUTINATE A FORLI'
La coalizione Calderoni ha il 29,86%, mentre quella di Zattini ha il 55,2%. San Vicente ha il 2,71%, Daniele Vergini l'8,14%, mentre Marco Ravaioli il 4,07%. Sono state scrutinate le sezioni 1, 59 e 107

ORE 16.16 A FORLIMPOPOLI FA FESTA MILENA GARAVINI
La candidata del centrosinistra ha vinto col 55,5%

Ore 16.13 FORLI', RISULTATI DEL SEGGIO 42 (Centro storico, via Romanello Istituto Ruffilli)
Calderoni 222 voti, Zattini 220, Vergini 41, Ravaioli 15, San Vicente 8, Verdi 35

ORE 16.09 IL CENTRODESTRA ESPUGNA PREDAPPIO
Roberto Canali con 2100 voti circa (Uniti Per Predappio) contro i 1350 di Gianni Flamigni (Generazione Predappio). Anche a Fiumana, normalmente feudo del centrosinistra, è prevalso il voto verso il centrodestra.

ORE 16.02 Mezzacapo a Teleromagna: "CI ASPETTIAMO UN BUON RISULTATO A FORLI'"
"L''Europee sono andate molto bene e siamo molto soddisfatti dell'esito. C'è un testa a testa tra Pd e Lega. Fdi e Forza Italia si stanno difendendo bene, così come la lista Cambia Forlì".

ORE 16 SIMONA VIETINA SI CONFERMA SINDACO A TREDOZIO
Il sindaco uscente Vietina (Tredozio prima di tutto) ha vinto col 71,39%, mentre lo sfidante Andrea Rossi si è fermato al 28,61

Ore 15.53 NUOVO SINDACO A ROCCA SAN CASCIANO: VINCE IL CENTRODESTRA
Pier Luigi Lotti (Noi Rocchigiani) ha vinto con il 62,51%, mentre Maria Assunta Mini (Viviamo Rocca) ha incassato il 37,49%

Ore 15.48 NUOVO SINDACO A PORTICO: VINCE MONTI
Maurizio Monti (Il futuro ha radici antiche) vince con il 53,91%, mentre il sindaco uscente Luigi Toledo (Insieme) si è fermato al 45,64%. Sono divisi da 37 voti. Attilio Elia (L'Altra Italia) si è fermato allo 0,45% con due voti

Ore 15.43 Predappio (2 sezioni su 7)
Roberto Canali 66,42% (Uniti Per Predappio), Gianni Flamigni 33,58% (Generazione Predappio)

ORE 15.42 PRIME DUE SEZIONI SCRUTINATE A FORLI' - IL VOTO PER LE LISTE
ForlìSicura 6,41;
M5S 11,54%;
L'Alternativa per Forlì 1,28%;
Forlì Solidale e Verde 5,13, ForLife 2,56, Lista Civica con Calderoni 6,41, Pd 25,64, Forlì Bene Comune 1,28;
Pdf 0%, Cambia Forlì 11,54%, Forza Italia 7,69, FdI 1,28, Lega 19,23%

Ore 15.38 DREI A TELEROMAGNA: "POSSIBILE BALLOTTAGGIO. MA NON E' SCONTATO, CI POSSONO ESSERE SORPRESE. PREVALE LA PERSONA"
Commenta il sindaco uscente Drei: "Tendenze confermate. Lega in crescita, la sorpresa più evidente è il M5S. Tenuta sostanziale del Pd" 

ORE 15.31 PRIME DUE SEZIONI SCRUTINATE A FORLI'
La coalizione per Calderoni guida con 41,77%, mentre quella di Zattini ha il 39,24%. Sono divisi da appena due voti (33 a 31). San Vicente ha l'1,27%, Daniele Vergini l'11,39%, mentre Marco Ravaioli il 6,33%. Sono state scrutinate le sezioni 59 e 107

Ore 15.20 ALTRO DATO UFFICIALE: Civitella si conferma Claudio Milandri
Il primo cittadino ha vinto col 86,29%, mentre Diego Lensi (Aspettative e Certezze) il 13,71%

Ore 15.17 Portico verso l'affermazione di Monti
Zoffoli a TeleRomagna: "Voti delle amministrative meglio di quelle dell'europee dopo una prima analisi"

Ore 15.16 MODIGLIANA HA IL NUOVO SINDACO - Il nuovo sindaco è Jader Dardi

Ore 15.10 Il parlamentare Marco Di Maio commenta l'esito delle Europee: "Tenuta del Pd"
Scrive su Facebook il deputato forlivese: "Si sprecano letture e commenti sull’esito delle elezioni europee, com’è ovvio e giusto che sia. In assenza di accurate analisi che si faranno con calma e non avendo tutti i numeri a disposizione, tre sono però le evidenze: l’affermazione netta della Lega e l’incremento di Fratelli d’Italia; il crollo diametrale del Movimento 5 Stelle, il cui elettorato si è dimezzato per andare quasi totalmente (pare) verso la Lega; e la tenuta del Partito Democratico, che con la lista unitaria assieme a LeU e Siamo Europei incrementa il proprio consenso in termini percentuali e mantiene in termini assoluti i consensi del 2018. C’è un base su cui lavorare, ma c’è tanto lavoro da fare. Sono molto felice per il successo della candidatura di Carlo Calenda, che ho sostenuto con dall’inizio, che con i suoi oltre 275mila voti personali nella nostra circoscrizione conferma di essere un valore aggiunto per qualsiasi ipotesi di progetto futuro. A bocce ferme commento anche sulle amministrative".

Ore 15.04 A Santa Sofia si profila il bis di Daniele Valbonesi

Ore 14.54 A Forlimpopoli si profila una netta vittoria di Milena Garavini

Ore 14.54 Zoffoli (Pd): "La vittoria della Lega? Un voto di protesta"

Ore 14.51 Celletti (Lega): "Non sono contenta del tonfo del M5S"
Il commento dell'esponente del Carroccio a TeleRomagna: "La mia idea personale è che abbiano fatto una campagna elettorale simile a quelle fatte da sinistra. Il centrodestra si è confluito nella Lega"

Ore 14.47 Lo spoglio: si suddividono le schede e poi si passa alla visione

Ore 14.44 Zoffoli (Pd): "Calderoni personaggio importante, che ha riscosso simpatia tra la gente"
Così il consigliere regionale a TeleRomagna: "Al ballottaggio se la giocherà bene. C'è interesse anche delle giovani generazioni"

Ore 14.43 Paolo Zoffoli (Pd): "La Lega ha vinto, il Pd ha tenuto e il M5S ha perso"
Così il consigliere regionale a TeleRomagna: "Spero che per le amministrative ci siano altri ragionamenti. Contiamo di recuperare un consenso importante"

Ore 14.39 Antonella Celletti (Lega): "Ce lo aspettavamo, ma è sempre una sorpresa".
Così l'esponente del Carroccio a TeleRomagna: "Dobbiamo ringraziare Salvini, con la sua politica del fare, i militanti e gli elettori. Noi concretizziamo quello che diciamo".

Ore 14.27 ELEZIONI EUROPEE, L'ANALISI - Dall'egemonia gialla a quella verde senza passare dal rosso
La Lega è prima nelle province di Forlì-Cesena e di Rimini, superando ampiamente il Pd a Rimini città e finendo di fatto in parità a Forlì. E' la fotografia del nostro territorio che viene restituita dal voto delle Europee, in attesa dello spoglio delle elezioni amministrative per i sindaci, nelle quali spesso le logiche di voto possono essere anche sorprendentemente diverse.

Ore 14.25 Siamo in attesa dei primi dati

Ore 14 Davide Minutillo soddisfatto della crescita di Fratelli d'Italia
"Abbiamo fatto un grande lavoro di squadra. Un dato è chiaro l’aria sta cambiando e il modello di centrodestra a trazione Lega e Fdi è vincente nei nostri territori", dicono Davide Minutillo segretario provinciale Fdi e capolista Fdi Forli, e Roberto Petri commissario Provinciale Fdi

Ore 14 Morrone: "Un grandissimo successo"
 “Un grandissimo successo che premia il nostro lavoro sul territorio e le politiche di ascolto e del fare che abbiamo portato avanti nel Paese". Lo dice Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna

Ore 14 Parla il segretario provinciale della Lega, Andrea Cintorino
"Un ottimo risultato che premia il nostro lavoro sul territorio - scrive su Facebook -. Ringrazio gli Elettori che ci hanno dato fiducia, i militanti e i responsabili locali della Lega che hanno profuso, in questa campagna elettorale, tutto l’impegno possibile. Il nostro pragmatismo, il saper intercettare le necessità delle persone e dei territori e la capacità di dare risposte serie e concrete ci hanno premiato. Non deluderemo chi ci ha accordato fiducia. Anzi, l’appoggio e la simpatia che la gente ci ha dimostrato in questa campagna elettorale ci stimola a dare sempre di più, a batterci perché le istanze del nostro territorio siano ascoltate, non solo a livello nazionale, ma soprattutto in Europa".

Ore 14 Si parte con lo spoglio delle schede. A Forlì sono 109 sezioni

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave uno scooterista

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

Torna su
ForlìToday è in caricamento