Elezioni, gli alleati del centrodestra insieme a visitare la rassegna dei presepi

Tra i tanti visitatori che hanno affollato la 29esima rassegna “Presepi Città di Forlì”, a Palazzo Albertini, c’è anche il sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone

"Un’esperienza di grande interesse, che emoziona. Tanti bellissimi allestimenti di Presepi che evocano la giusta atmosfera di festività così importanti e fondamentali per la nostra tradizione come il Natale e l’Epifania". Tra i tanti visitatori che hanno affollato la 29esima rassegna “Presepi Città di Forlì”, a Palazzo Albertini, c’è anche il sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, che ha avuto come ‘cicerone’ Andrea Donori, presidente della sede di Forlì dell’”Associazione italiana Amici del Presepe”, organizzatrice dell’evento. Ad ammirare insieme a Morrone i 73 presepi che arricchiscono l’esposizione anche Gianluca Zattini, candidato sindaco del centrodestra a Forlì alle prossime elezioni, Daniele Mezzacapo, capogruppo del Carroccio in Consiglio comunale, e da Rosaria Tassinari, sindaco di Rocca San Casciano.

"Siamo stati qui anche per ricordare il messaggio della Natività rappresentata nel Presepe e per riallacciarci alla millenaria tradizione in cui affonda le radici la nostra cultura - prosegue Morrone -. E proprio qui a Forlì, in San Mercuriale, come ci ha illustrato il presidente Donori, c’è una delle rappresentazioni più antiche dell’adorazione dei Magi che risale al 1230 circa, addirittura antecedente al Presepe di Arnolfo di Cambio che si trova a Roma del 1290, considerato il più antico in Italia”. Alla fine della visita, Morrone ha dato il voto al presepe, a suo avviso, più bello: "Ma è stato davvero difficile perchè avrei voluto votarli tutti".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • "Ripuliva" i soldi delle fatture false in una sala giochi: riciclaggio sull'asse Faenza-Forlì, sequestro da un milione di euro

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento