Elezioni, il M5S all'attacco: "Piste ciclabili pericolose a Forlì: il caso di viale Kennedy"

Scrivono i grillini: “Quello che ci preme segnalare oggi è uno specifico aspetto di questa 'improvvisa fregola creativa della pista ciclabile', segnalataci da vari cittadini, che nasce e procede imperterrita, soprattutto in questo periodo pre-elettorale, a prescindere dalla reale necessità della cittadinanza e dalla necessaria sicurezza stradale"

Il Movimento 5 Stelle di Forlì che, in linea con il M5S nazionale, è assolutamente favorevole alla nascita di nuovi percorsi “ciclourbani” che incentivino l’uso di biciclette e veicoli ecologici alternativi, vuole comunque puntualizzare “come queste realizzazioni debbano essere precedute da studi di fattibilità e progettazione accurati, che permettano la realizzazione di strutture funzionali e sicure per il cittadino. - si legge in una nota del M5S di Forlì -  Senza entrare nel particolare delle disposizioni tecnico-esecutive cui ci si deve attenere per raggiungere gli obiettivi di cui sopra, e che sicuramente la nostra amministrazione ben conosce, ci sembra comunque che, in fase esecutiva, non si sa se per negligenza o colpa, queste vengano sempre più spesso disattese”.

Scrivono i grillini: “Quello che ci preme segnalare oggi è uno specifico aspetto di questa 'improvvisa fregola creativa della pista ciclabile', segnalataci da vari cittadini, che nasce e procede imperterrita, soprattutto in questo periodo pre-elettorale, a prescindere dalla reale necessità della cittadinanza e dalla necessaria sicurezza stradale. Ci riferiamo al tratto di nuova pista ciclabile realizzata in viale Kennedy, fra via Focaccia e viale Spazzoli; è una pseudo continuazione di una porzione già esistente da tempo, anche lei con qualche problema: se in bicicletta si passa rasenti al marciapiede si rischia di sbattere la testa contro il tronco di un pino quasi divelto. Rimane però sfalsata rispetto a questa di circa 4 metri, creando, anche per colpa dei parcheggi, un ostacolo visivo sia alle auto che da via Focaccia entrano in viale Kennedy, sia ai ciclisti che attraversano l’incrocio”

I 'pentastellati' passano alle proposte. “Oltre alla valutazione negativa sull’oggettiva necessità, utilità e scelta costruttiva della suddetta pista ciclabile, ci permettiamo di suggerire come si potrebbe risolvere il problema sicurezza stradale in quel punto: trasformare via Focaccia, una stradina stretta e poco trafficata, in un senso unico direzione SE ed eliminare un posto macchina dai nuovi parcheggi, per rendere l’approccio delle biciclette all’incrocio visibile con maggiore anticipo. Tornando a conclusioni più generali ci sembra evidente come una scarsa progettualità sostenibile da parte di questa amministrazione comunale e soprattutto la totale mancanza di una condivisione preventiva con la cittadinanza, si risolva nel purtroppo classico sperpero di soldi pubblici”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (14)

  • Confermo la cazz della ciclabile in piazzale Kennedy buttati i soldi e non serviva....ma siccome il nostro sindaco ama la bicicletta e' l unica cosa che fa per la città. ...fra poco farà la ciclabile anche dentro piazza saffi .....non Sa Più dove buttare i soldi ....ogni volta fa cazzate...... Si potrebbe fare elenco lunghissimo....se penso ai soldi spesi per autovelox stradone zona industriale....spesi decine di migliaa di euro e ora....li spenti ...bell investimento...

  • A forlì, come in altre città, ci sono strade pericolose, rotonde improbabili, passaggi pedonali alla spera in Dio (prima di attraversare affidati) e piste ciclabili pericolose. Ciò non toglie che servono le strade, le rotonde (non sempre), gli attraversamento pedonali e anche le piste ciclabili. Io Giro in bicicletta molto e in famiglia abbiamo solo un auto su 5 quindi pedalare! Fatte Bene è meglio! Non farle è sbagliato!

    • concordo, infatti cito il primo paragrafo del comunicato che forse non hai letto: "Il M5S Forlì che, in linea con il M5S nazionale, è assolutamente favorevole alla nascita di nuovi percorsi “ciclourbani” che incentivino l’uso di biciclette e veicoli ecologici alternativi"

      • I pentastellati sono da poco in politica ma sono già maestri del controsenso. Leggi bene e te ne renderai conto.

        • I pentastellati sono da poco in politica ma sono già maestri del controsenso. Leggi bene e te ne renderai conto.

          il senso è chiarissimo: le piste ciclabili vanno fatte e incentivate, ma devono essere sicure! è inutile che cerchi di ribaltare il senso del comunitato arrampicandoti sugli specchi ;-)

  • DE ja vu. Il M5S si sta sostituendo alla Lega nel criticare tutto. Lo sapevo, era ovvio che questi partiti avessero la stesso minimo comun denominatore, e questo succede quando si nasce dalla contestazione popolare.

    • DE ja vu. Il M5S si sta sostituendo alla Lega nel criticare tutto. Lo sapevo, era ovvio che questi partiti avessero la stesso minimo comun denominatore, e questo succede quando si nasce dalla contestazione popolare.

      quindi secondo te quella pista ciclabile e sicura? se la risposta (come presumo) è "no", allora perchè un cittadino responsabile dovrebbe stare zitto?! è il menefreghismo che ci ha portato all'attuale disastrosa situazione politica...

      • Sono d'accordo, molte piste ciclabili di Forlì sono pericolose e a volte anche assurde. Però la mia osservazione è un'altra: M5S e Lega criticano spesso le cose mal fatte a Forlì, ma quando lo dice la Lega tutti si scandalizzano perchè sembra che abbiano detto delle stupidate invece , guarda caso, avete la stessa visione delle cose.

        • Giusto, ma il problema non va citato per dichiarare inutili o superflue le piste ciclabili ma per farle meglio!

        • M5S e Lega criticano spesso le cose mal fatte a Forlì, ma quando lo dice la Lega tutti si scandalizzano perchè sembra che abbiano detto delle stupidate invece , guarda caso, avete la stessa visione delle cose.

          ottimo "falso sillogismo" ;-) http://www.testdilogica.it/sillogismi/sillogismi-e-falsi-sillogismi/

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Non ho fatto nulla di male", fa il diavolo a quattro durante il controllo. Colpisce i poliziotti e viene arrestato

  • Cronaca

    Blitz in un bazar, oltre 160mila tra giochi e accessori sequestrati. La Finanza: "Sono pericolosi"

  • Cronaca

    Fari spenti per sfuggire alla Polizia: uno nascondeva droghe, l'altra era senza documenti

  • Meteo

    Meteo, svilluppo di temporali nelle ore pomeridiane. La Protezione Civile ribadisce il rischio frane

I più letti della settimana

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Tragedia sui binari: circolazione dei treni rallentata al mattino tra Forlì e Faenza

  • In un bar del centro: "Scusi dov'è il San Domenico?". Risposta: "Non so, non me ne intendo"

  • Forte temporale colpisce il Forlivese, tanta pioggia in pochi minuti: diversi allagamenti

  • Rocambolesco schianto, dopo l'impatto un furgone finisce ruote all'aria: due donne ferite

  • Ha lottato contro una lunga malattia: addio a Guglielmo Russo, presidente di Legacoop Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento