Elezioni, Marabini: "Serve una vera semplificazione per volontariato e professionisti"

Arriva da Giulio Marabini, candidato al Consiglio comunale per la lista "L'Alternativa per Forlì", una proposta relativa alla semplificazione per volontariato e professionisti

Arriva da Giulio Marabini, candidato al Consiglio comunale per la lista "L'Alternativa per Forlì", una proposta relativa alla semplificazione per volontariato e professionisti. "Nelle ultime tornate elettorali quasi sempre è stata proposto di semplificare l’amministrazione comunale, promettendo ai cittadini ed ai professionisti privati un accesso meno complesso a determinati servizi - premette Marabini -. L’esito purtroppo è stato l’esatto contrario: con la sola parziale eccezione dello Sportello Unico per le imprese, oggi ottenere un permesso di costruire o una semplice Scia richiede più tempo di quanto ne servisse 10 anni fa (nonostante la crisi dell’edilizia abbia fortemente ridotto il numero delle pratiche avviate). Allo stesso tempo l’organizzazione e la realizzazione di eventi a valenza sociale ed aggregativa che fino a pochi anni fa fiorivano a Forlì grazie all’impegno dei Comitati di Quartiere, dei Circoli ricreativi, delle Parrocchie e delle Associazioni sono divenuti quasi infattibili e comunque troppo onerosi da realizzare per via della mole di adempimenti necessari".

"Non sarebbe responsabile proporre un modello in cui si ignorano le numerose norme entrate in vigore a favore della sicurezza dei cittadini e della correttezza dei procedimenti amministrativi, ma riteniamo che sia l’economia forlivese che il settore sociale ed aggregativo abbiano la necessità, nell’interesso primario dei forlivesi, di trovare nel comune un alleato e non un soggetto che ostacoli la loro iniziativa. Forlì ha una splendida tradizione di partecipazione e socialità che una burocrazia asfissiante sta spegnendo - conclude -. La lista "L’Alternativa per Forlì" propone che il funzionamento degli uffici comunali sia in parte riformato così da limitare al massimo gli adempimenti richiesti ad esempio reperendo internamente i dati già a disposizione dell’ente o coadiuvando i professionisti ed i soggetti sociali nell’approntare gli elaborati necessari. Anche da queste proposte passa il rilancio di Forlì".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il maltempo rovina la festa del Campus Festival: salta lo spettacolo di Cevoli

  • Sport

    A Marquez piace vincere facendo il vuoto. Dovizioso limita i danni col secondo posto

  • Politica

    Elezioni, candidati sindaci a confronto sui temi cari ai cattolici

  • Politica

    Elezioni, Forlì SiCura disegna la 'città del futuro': "Meno auto e bus gratuiti"

I più letti della settimana

  • Tanta pioggia, il gigante della Romagna si è svegliato: "furiosa" tracimazione della diga di Ridracoli

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Piogge senza tregua, frane ed allagamenti. Il Montone supera la soglia rossa. Situazione critica al Ronco

  • Alluvione, lavori conclusi: sanato l'argine. Polemica sulle mancate casse di espansione

  • La disastrosa alluvione di Villafranca: centinaia di persone intrappolate, enormi danni

  • Maltempo, il Comune opta per le scuole aperte. Lezioni sospese solo in due frazioni

Torna su
ForlìToday è in caricamento