Elezioni, Minutillo (FdI): "Nel nostro programma un sistema per monitorare le emissioni degli inceneritori"

Dice Minutillo: "I cittadini hanno il diritto di sapere se i risultati del porta a porta sono tangibili sul territorio"

Il programma elettorale di Fratelli d'Italia prevede "l’installazione di un dispositivo elettronico che possa monitorare minuto per minuto le emissioni che provengono dai due inceneritori". E' quanto afferma il capogruppo Davide Minutillo, specificando di essere "seriamente preoccupato dei tanti decessi che stanno avvenendo nel nostro territorio a causa della qualità dell’aria".

Illustra Minutillo: "Il congegno avrebbe dei costi limitati ma renderebbe facilmente reperibili da tutti i cittadini le emissioni che provengono direttamente dall’inceneritore con un semplice clic sul telefonino. Crediamo che il tema ambiente sia di fondamentale importanza e che le emissioni dell’inceneritore debbano avvenire nel rispetto delle normative ambientali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il sindaco eventualmente qualora riscontrasse delle emissioni più elevate del dovuto potrebbe emettere un ordinanza per sospendere momentaneamente l’attività dell’inceneritore - continua l'esponente di Fratelli d'Italia -. Se è vero che tutti i cittadini sono obbligati ad impegnarsi nella raccolta differenziata è vero che i cittadini hanno il diritto di sapere se i risultati del porta a porta sono tangibili sul territorio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

Torna su
ForlìToday è in caricamento