Elezioni regionali, appello al voto di Fabrizio Ragni (Forza Italia): "Possiamo farcela"

L’esponente azzurro chiede agli elettori di esprimere il proprio  diritto di voto "a favore di una coalizione che per la prima volta nella storia recente può ambire al governo dell’assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna"

"Dopo l’intensa campagna elettorale di queste settimane, invitiamo i cittadini a dimostrare appoggio e a dare fiducia ai candidati di Forza Italia alle prossime elezioni regionali del 26 gennaio che hanno già visibilmente dimostrato  di voler lavorare nell’esclusivo interesse della popolazione dei nostri territori". A lanciare l’appello è Fabrizio Ragni, coordinatore comunale di Forza Italia Forlì. L’esponente azzurro chiede agli elettori di esprimere il proprio diritto di voto "a favore di  una coalizione che per la prima volta nella storia recente può ambire al governo dell’assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, indicando un cambio di paradigma che consenta la rinascita di una regione che eccelle in ambito socio-economico unicamente perché abitata da un popolo laborioso e creativo".

"Siamo una regione trainante per il Paese nonostante la presenza di un’amministrazione di sinistra che abbia negli anni rallentato con lacci e lacciuoli, asfissiato con tasse e obblighi di rendicontazione famiglie ed imprese del nostro territorio - prosegue l'esponente berlusconiano -. Con il voto del 26 gennaio, e l’auspicata vittoria del centrodestra, con le importanti proposte di Forza Italia, partito essenziale per la tenuta della coalizione e che ha presentato un programma elettorale credibile, sostenibile e soprattutto concreto, garantiremo quella necessaria e non più rinviabile svolta politico-amministrativa, che porterà l’Emilia-Romagna nei piani  ancora più alti delle classifiche statistiche socio-economiche di eccellenza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento