Elezioni regionali, Benini (M5S) incontra i lavoratori che hanno rilanciato le aziende in crisi

"Un meccanismo, quello dei Wbo, che il M5S ha sostenuto fortemente", evidenzia Simone Benini, candidato per il Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Emilia

Le imprese "rigenerate" dai lavoratori, i lavoratori che diventano imprenditori di se stessi e risollevano le sorti di aziende che poi rilanciano: sono i cosiddetti "workers buyout", coloro che, mettendosi insieme in cooperative, sono stati capaci di riscattare imprese che altri proprietari avevano portato al fallimento o alla chiusura. "Un meccanismo, quello dei Wbo, che il M5S ha sostenuto fortemente", evidenzia Simone Benini, candidato per il Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Emilia Romagna. Sono proprio questi i lavoratori che mercoledì Benini incontrerà sui loro luoghi di lavoro e anche nelle associazioni che hanno dato loro una mano, nella zona di Forlì e Cesena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Elezioni, i programmi a confronto in 7 domande uguali per 7 candidati: queste le loro priorità e proposte

  • In fuga a tutto gas sull'auto rubata: il lungo inseguimento finisce con lo schianto e l'arresto

  • Volto coperto e pistola in pugno: ancora un assalto in una farmacia di Forlimpopoli

Torna su
ForlìToday è in caricamento