Elezioni, riduzione degli asili e burocrazia dei servizi: Zattini si confronta con donne e famiglie

"I legami famigliari, in particolar modo le donne, sono da sempre in prima linea e troppo spesso hanno trovato nell'amministrazione pubblica più ostacoli che aiuti"

Martedì alle ore 15,30, nella sede del comitato elettorale in piazza Saffi, il candidato sindaco Gian Luca Zattini si confronterà con donne e famiglie di Forlì "che - spiega Zattini stesso - stanno affrontando le problematiche determinate dalla riduzione degli asili, dalla burocrazia dei servizi e dall'accudimento degli anziani non autosufficienti; povertà e disagio fino a un decennio fa aumentavano con l'età, ora la tendenza si è invertita, gli anziani sono quelli che oggi sostengono i figli, i nipoti e le giovani coppie. I legami famigliari, in particolar modo le donne, sono da sempre in prima linea e troppo spesso hanno trovato nell'amministrazione pubblica più ostacoli che aiuti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso arresto cardiaco spezza la vita ad un giovane di 26 anni

  • "Sarà un maxi-supermercato, secondo solo all'iper": i commercianti chiedono di bocciare il progetto

  • Meldola, si lancia nel vuoto e perde la vita: nuova tragedia al ponte dei Veneziani

  • Mentre lavora il giardino di casa la terra restituisce bombe a mano e proiettili: strada chiusa a pochi passi dal centro

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Covid-19, un'altra vittima a Forlì. Nessun contagiato nelle ultime ore e altri 9 guariti

Torna su
ForlìToday è in caricamento