Elezioni, Zattini: "Forlì un’eccellenza nel firmamento della moda sartoriale italiana"

"Ringrazio queste professioniste dell’impresa tessile per la loro dedizione e il loro impegno nella realizzazione di un prodotto di qualità", dice Zattini

Il candidato sindaco della coalizione di centrodestra, Gian Luca Zattini, ha fatto visita venerdì mattina all'azienda forlivese "Non Stop Moda". "Ringrazio queste professioniste dell’impresa tessile per la loro dedizione e il loro impegno nella realizzazione di un prodotto di qualità, al passo con i tempi e in armonia con le sfide dell’ecosostenibilità - ha affermato Zattini -. Queste donne, che sono madri, figlie e imprenditrici, moltiplicano il loro tempo e i lori sforzi per fare del loro brand un punto di riferimento nel campo della moda e dell’abbigliamento. Cosa che non soltanto le ripaga professionalmente e umanamente ma che contribuisce a rendere Forlì un’eccellenza nel firmamento della moda sartoriale italiana".

NON STOP MODA.jpeg 2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Interviste ai candidati, Zattini: "Dopo 50 anni cambiare è funzionale al bene comune"

  • Politica

    Programmi a confronto sulle tasse comunali: come i candidati vogliono rimodularle o abbassarle

  • Cronaca

    Elezioni, oltre 91mila forlivesi chiamati ad eleggere il successore di Davide Drei

  • Cronaca

    La classifica dei Comuni più virtuosi e efficienti d'Italia: Cesena chiude davanti a Forlì

I più letti della settimana

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Tragedia sui binari: circolazione dei treni rallentata al mattino tra Forlì e Faenza

  • In un bar del centro: "Scusi dov'è il San Domenico?". Risposta: "Non so, non me ne intendo"

  • Forte temporale colpisce il Forlivese, tanta pioggia in pochi minuti: diversi allagamenti

  • Rocambolesco schianto, dopo l'impatto un furgone finisce ruote all'aria: due donne ferite

  • Ritirata l'acqua, sale l'onda della rabbia: "Aziende devastate, pavimenti sollevati in casa"

Torna su
ForlìToday è in caricamento