Ferragosto con la polizia penitenziaria in servizio a Poggioreale per il sottosegretario Morrone

Una visita nei "luoghi di lavoro spesso difficili a contatto con situazioni complesse, con persone che spesso rischiando la propria incolumità per servire lo Stato e per garantire la sicurezza a tutti noi"

“Ho trascorso il giorno di Ferragosto nella casa circondariale di Poggioreale (Napoli) al fianco delle donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria che oggi, come ogni giorno, sono in servizio all’interno degli istituti penitenziari, luoghi di lavoro spesso difficili a contatto con situazioni complesse, spesso rischiando la propria incolumità per servire lo stato e per garantire la sicurezza a tutti noi. A loro, come a tutte le Forze dell’Ordine, va il ringraziamento e la riconoscenza del Paese”.  Lo ha dichiarato in una nota il sottosegretario alla Giustizia, on. Jacopo Morrone, che nella tarda mattinata ha visitato il carcere napoletano, dove ha pranzato, accolto dal direttore Maria Luisa Palma e dal sostituto commissario coordinatore della Polizia penitenziaria Savina D’Ambrosio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento