A San Martino in Strada torna la Festa democratica. Si parte col confronto Calderoni e Di Maio

Venerdì, alle 20.30, dialogo e confronto con il consigliere comunale Giorgio Calderoni e il parlamentare Marco Di Maio

Si apre la stagione delle Feste de L’Unita sul territorio forlivese. Ad inaugurare il calendario è la Festa democratica di San Martino, organizzata dal Circolo PD di San Martino in Strada-Grisignano-Collina-Ravaldino in Monte, che si svolgerà da venerdì a domenica nell’area adiacente la palestra Marabini, in viale dell’Appennino 498. Ogni sera, a partire dalle 19, apertura dello stand gastronomico, nel quale si potranno gustare specialità romagnole, pesce, birre artigianali e cocktails.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venerdì, alle 20.30, dialogo e confronto con il consigliere comunale Giorgio Calderoni e il parlamentare Marco Di Maio. Al termine, nell’area concerti, musica anni ’60-’70 e cabaret con “Franco e Loris”. Sabato, alle 21.30 musica live con “Nudi e crudi”. Domenica, alle 20.30 spettacolo di burattini “Sganapino, il dr.Balanzone e la battaglia di Forlì” di Christian Waldo. Alle 21.30 nell’area concerti canzoni e musica con Pasquale Venditto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

  • Il prof Carlo Flamigni se ne è andato via con una sua poesia sulla morte

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

Torna su
ForlìToday è in caricamento