Forze armate, vent'anni al femminile. Vietina: "Profonda gratitudine"

"Alle oltre 14mila soldatesse va la mia più profonda gratitudine per l’alto senso del dovere", afferma Vietina

Venti anni fa giungeva a compimento la legge per affermare la parità delle donne anche in ambito militare. "Alle oltre 14mila soldatesse, impegnate ovunque e in tutti i settori, e che rappresentano risorse importantissime anche per le missioni internazionali, va la mia più profonda gratitudine per l’alto senso del dovere, delle Istituzioni, della Patria, per il loro impegno quotidiano a difesa del prossimo", afferma il deputato di Forza Italia, Simona Vietina.

"In questi anni le donne impegnate nelle Forze Armate hanno dato grande prova di sé, anche in quelle missioni di cooperazione internazionale decisive per avviare processi di ricostruzione. Nel 2022 avremo anche la prima donna colonnello e nel 2030 la prima donna generale - chiosa l'esponente berlusconiana -. E, anche se l’Italia è arrivata in ritardo sugli altri Paesi europei, le numerosissime richieste e candidature femminili per le scuole militari sono indice di una tendenza in crescita, segno che le donne, nel nostro Paese, hanno un altissimo senso della Nazione e dei valori che animano il nostro Paese. A loro e a tutti i militari delle Forze Armate, il più sentito ringraziamento per il loro operato quotidiano".

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

I più letti della settimana

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • "Una presenza della nostra comunità": Castrocaro piange la giovane Giulia

  • Il dramma di Castrocaro, l'appello della madre: "Chi ha informazioni mi contatti"

  • Vite spezzate nel terribile schianto, comunità romena in lutto: parte la raccolta fondi per i funerali

  • Lui pedala, lei ruba abilmente: la coppia di sposi torna a colpire, ma la Polizia la stana

Torna su
ForlìToday è in caricamento