Fratelli d'Italia, raccolta firme in piazza per abolire la fatturazione elettronica

"La fatturazione elettronica è un provvedimento che colpisce direttamente l’apparato economico imprenditoriale del nostro territorio e per questo manifesteremo il nostro dissenso", afferma Minutillo

Sabato, dalle 16 alle 18,30 Fratelli d’Italia sarà in Piazza Saffi (angolo corso Garibaldi) per raccogliere le firme per l’abolizione della fatturazione elettronica per i pagamenti inferiori a 10.000 euro. "Abbiamo voluto attivarci anche sul nostro territorio a sostegno delle piccole imprese e dei privati titolari di partita IVA, perché  l’introduzione della fatturazione elettronica ha complicato notevolmente il lavoro ai tanti imprenditori e professionisti già massacrati dalle tasse e dalla burocrazia - spiega il consigliere comunale Davide Minutillo -. La fatturazione elettronica è un provvedimento che colpisce direttamente l’apparato economico imprenditoriale del nostro territorio e per questo manifesteremo il nostro dissenso". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

Torna su
ForlìToday è in caricamento