Giustizia, via libera dalla Camera al decreto "rito abbreviato". Morrone: "Grande soddisfazione"

Il sottosegretario alla Giustizia, Jacopo Morrone, commenta così il via libera della Camera al provvedimento che prevede l’esclusione del rito abbreviato per i reati punibili con l’ergastolo

"Grande soddisfazione per un altro importante obiettivo raggiunto". Il sottosegretario alla Giustizia, Jacopo Morrone, commenta così il via libera della Camera al provvedimento, primo firmatario Nicola Molteni, sottosegretario all’Interno, che prevede l’esclusione del rito abbreviato per i reati punibili con l’ergastolo. "Nessun generico sconto di pena a chi ha commesso reati molto gravi, come l’omicidio volontario o reati di terrorismo e mafia - afferma Morrone -. Con il rito abbreviato, infatti, gli autori di questi delitti potrebbero cavarsela con pene più miti, al massimo trenta anni, con il rischio di ingenerare negli italiani un senso di incertezza nei confronti della giustizia e di allarme sociale. Si tratta di una delle pietre miliari del pacchetto di norme in tema di sicurezza e giustizia, fondamentali se rapportate all’obiettivo della tutela della collettività".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

  • Auto si schianta contro un camion: due feriti gravi, 16enne in terapia intensiva

  • Covid-19, tornano ad aumentare i casi attivi: a Forlì due nelle ultime 24 ore

  • Scuole: ragioneria raddoppia le prime, lo Scientifico con una succursale. "Didattica a distanza a rotazione"

  • Doveva chiudere e invece rilancia: in via Balzella arriva una nuova catena non presente a Forlì

  • "Vuole ucciderla", i Carabinieri corrono subito. Picchiava la compagna davanti alla figlioletta, arrestato

Torna su
ForlìToday è in caricamento