Il futuro dell'avvocatura, Morrone: "I problemi ci sono. Sfide importanti"

Morrone, che esercita la professione di avvocato, ha riconosciuto che “i problemi esistono e sono noti"

"Voglio invitare i giovani a riflettere sul valore della professione di avvocato. Una professione tuttora prestigiosa, che deve essere anche uno stile di vita, una vocazione e un servizio nei confronti della comunità e delle persone, certamente clienti, ma in primo luogo persone, che si rivolgono a noi perché stanno vivendo difficoltà e affrontando problemi che noi professionisti dobbiamo aiutare a risolvere, con grande senso di responsabilità”. Lo ha dichiarato Jacopo Morrone, sottosegretario alla Giustizia partecipando giovedì mattina a Roma all’incontro organizzato da Cassa Forense, intitolato “Il presente e il futuro dell’avvocatura tra Italia e Europa”. 

Morrone, che esercita la professione di avvocato, ha riconosciuto che “i problemi esistono e sono noti, dal numero crescente di avvocati che innesca una eccessiva concorrenza, alla necessità di un continuo aggiornamento e alla difficoltà di crescita professionale per finire alle disfunzioni del sistema giudiziario. Ma sono certamente i colleghi più giovani che si trovano a dover affrontare più difficoltà, non ultima quella dell’emancipazione economica. Sono sfide importanti di non immediata soluzione. Ma abbiamo fiducia e voglia di fare. In primo luogo, puntando a restituire fiducia agli italiani nella giustizia, che deve garantire equamente e pienamente la tutela dei diritti dei cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento