Il Popolo della Famiglia: "Chiudere per Natale i negozi di cannabis"

Il Popolo della Famiglia chiede "di sospenderne l’attività almeno per tutta la durata delle feste natalizie, del Capodanno e dell’Epifania"

Il Popolo della Famiglia di Forlì unisce la sua voce a quella di tutti i circoli nazionali del Pdf e chiede la chiusura dei negozi di cannabis light in questi giorni di shopping natalizio dopo l'operazione della Squadra Mobile di Forlì. "Riteniamo grave che sul nostro territorio nei giorni dedicati all’acquisto di doni per il Santo Natale facciano affari d’oro esercizi commerciali che vendono cannabis seppure nella versione sedicente ‘light e legale’ - attaccano -. Invitiamo la Guardia di Finanza e le forze dell’ordine a operare in questo modo in tutta Italia, almeno per salvaguardare il senso della festa che tradizionalmente riguarda la famiglia e i bambini".

"Il Consiglio superiore di sanità ha segnalato al ministro della Salute la necessità di chiudere questi negozi perché la sostanza cosiddetta ‘legale’ che viene venduta potrebbe essere molto nociva soprattutto per i giovanissimi - afferma Mario Adinolfi, presidente nazionale del Popolo della Famiglia -. Per tutta risposta il ministro Grillo ha licenziato l’intero Consiglio superiore di sanità. Noi chiediamo di essere conseguenti all’allarme lanciato dal Consiglio superiore di sanità e all’attività meritoriamente svolta a Forlì. Quei negozi sono pericolosi e poiché per Natale stanno vendendo tonnellate di materiale, per la salute pubblica come Popolo della Famiglia chiediamo di sospenderne l’attività almeno per tutta la durata delle feste natalizie, del Capodanno e dell’Epifania".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Minacce di morte dentro un supermercato: serata 'agitata' in viale Vittorio Veneto

  • Guidava con la patente revocata da oltre sette anni: multa salatissima per un 32enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento