Il presidente della Provincia: "La fusione tra i Comuni è un ipotesi plausibile"

Ecco le opinioni di Gabriele Fratto, sindaco di Bertinoro e presidente della Provincia di Forlì-Cesena

"Le fusioni tra piccoli comuni torneranno nella agenda politica". E' l'opinione di Gabriele Fratto, sindaco di Bertinoro e presidente della Provincia di Forlì-Cesena. Conversando a VideoRegione con Mario Russomanno, Fratto ha analizzato la situazione istituzionale locale: "Il fatto che recentemente il Pd abbia petso le amministrazioni comunali di Forli e Predappio, con forti implicazioni anche simboliche, costituisce una dolorosa battuta d'arresto per il partito in cui mi riconosco ma non crea difficoltà nei rapporti. La stima reciproca tra gli amministratori e il perseguimento del bene comune  upera le divisioni politiche".

"Piuttosto, in Romagna come ovunque, torna il problema degli assetti amministrativi, tra province indrbolute e unioni dei comuni che spesso non decollano - aggiunge -- E, a costo di sembrare impopolare, affermo che le fusioni tra piccoli comuni torneranno nella agenda politica. Non mi riferisco solo a quelli di montagna". La trasmissione andrà in onda martedì alle 23 e15 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Sciagura sui binari, morto un giovane travolto da un treno: traffico paralizzato per ore

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Pizza napoletana per la ricerca contro il Coronavirus: "Divieto ai cinesi? Chiedo scusa"

  • Forlimpopoli, brucia il tetto di un'abitazione: vigile del fuoco resta ferito in una caduta

Torna su
ForlìToday è in caricamento