Zattini si insedia in Comune e fa subito un giro degli uffici: "Da oggi sono il sindaco di tutti"

Primo giorno da sindaco per Gian Luca Zattini. Intorno alle 9,30 di martedì mattina il neo-sindaco ha fatto ingresso in municipio per il passaggio delle consegne

Primo giorno da sindaco per Gian Luca Zattini. Intorno alle 9,30 di martedì mattina il neo-primo cittadino ha fatto ingresso in municipio per il passaggio delle consegne. Dopo una fase a porte chiuse con l'amministratore uscente, in cui sono state disbrigate le incombenze burocratiche, tra cui la chiusura e riapertura di cassa, Zattini e Davide Drei hanno tenuto il classico passaggio della fascia tricolore. Drei ha consegnato a Zattini il suo bilancio di mandato spiegando che in esso “ci sono alcune basi”. “E' prezioso, me lo studierò”, ha replicato Zattini. Drei ha quindi consegnato le chiavi dell'ufficio e, ovviamente la fascia tricolore, oltre che una busta chiusa con un messaggio al neo-sindaco.

VIDEO - Il passaggio di consegne: da Drei a Zattini

Dando del 'tu' al nuovo sindaco e chiamandolo a più riprese 'Gian Luca', Drei ha definito il Comune come “la regia della città”. Zattini ricevendo le consegne, ha commentato così: “Cercherò di rappresentare al meglio la città e di essere il sindaco che Forlì abbia voglia di accompagnare in un percorso così difficile”. Ed ancora: “Avrò bisogno dell'aiuto di tutti, a partire dai dipendenti comunali. Come detto, sarò il sindaco di chi mi ha votato e di chi non mi ha votato, dal giorno dopo bisogna dimenticarsi da chi si è stati eletti ed essere il sindaco di tutti in un'ottica di inclusione e condivisione di un percorso”.

VIDEO - Zattini si insedia: indossata la fascia tricolore

La possibile giunta di Zattini: il nomi dei papabili

Presenti anche il vice-sindaco in pectore Daniele Mezzacapo, altri membri della sua possibile giunta e staff. Hanno partecipato all'appuntamento nell'ufficio del sindaco anche don Enrico Casadio, abate di San Mercuriale, che ha consegnato a Zattini il messaggio del vescovo Livio Corazza alla città, reso pubblico nell'ultima festa di San Mercuriale. La firma del verbale di passaggio delle consegne e Zattini si è subito messo in giro per gli uffici comunali. “E' solo un giro per conoscersi, parlare, mostrare una presenza ai dipendenti”, spiega Zattini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave uno scooterista

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

Torna su
ForlìToday è in caricamento