"L’Alternativa per Forlì" aderisce allo sciopero Globale Transfemminista dell’8 marzo

Lo sciopero è stato convocato dal movimento "Non Una di Meno", in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle Donne

L’Alternativa per Forlì aderisce allo sciopero Globale Transfemminista dell’8 marzo, convocato dal movimento "Non Una di Meno", in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle Donne. "Perché le donne non subiscano più violenza solo per il fatto di essere donne - affermano Mattia Rossi e Veronica San Vicente, promotori della lista L’Alternativa per Forlì -. Per la vera parità al lavoro, a cominciare dal salario; per il rispetto di un vero diritto all’aborto, senza il giudizio di nessuno; per una genitorialità libera e veramente condivisa; per la libertà di realizzarsi al di fuori di qualsiasi stereotipo di genere e briglia sociale; e per la libertà delle donne a godere in toto degli stessi diritti dell’altro 50% dell’umanità". 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento