L'incontro con Emanuele Fiano: "La legge contro la propaganda fascista non resti incompiuta"

Si è svolto davanti a un centinaio di persone l'incontro "Mai più fascismi" con Emanuele Fiano, il parlamentare dem primo firmatario della proposta di legge concernente il reato di propaganda del regime fascista e nazifascista

Si è svolto sabato pomeriggio, davanti a un centinaio di persone, l'incontro "Mai più fascismi" con Emanuele Fiano, il parlamentare dem primo firmatario della proposta di legge concernente il reato di propaganda del regime fascista e nazifascista. L'appuntamento si è svolto nella sala ex consiglio della Provincia di Forlì-Cesena ed è stato coordinato dal giornalista Pietro Caruso. E' intervenuto anche il presidente della Provincia e sindaco di Forlì, Davide Drei. Fiano, durante il suo discorso, ha ribadito la sua intenzione: far sì che la legge contro la propaganda fascista, dopo le elezioni del 4 marzo, venga ripresa e non resti incompiuta, arrivando in Senato.

"Oggi abbiamo accolto a Forlì il collega Emanuele Fiano, invitato dalla Fondazione Alfred Lewin per parlare di democrazia, neo-fascismi e legislazione - commenta il deputato Marco di Maio - Prima ancora che un collega e mio capogruppo in Commissione Affari costituzionali, Lele in questi anni è diventato un amico con il quale ho condiviso sfide, aspettative, momenti di disaccordo e alcune belle soddisfazioni. Anche per questo è stato un piacere averlo in città". L'incontro, che gode del patrocinio della Provincia, è stato organizzato daAnpi Forlì-Cesena,  Arci Forlì, Istituto Storico della Resistenza Forlì-Cesena, Cgil Forlì, Cisl Romagna, Uil Forlì, Associazione Luciano Lama, Associazione Mazziniana Sezione Giordano Bruno Forlì, Fondazione Alfred Lewin e Udu Forlì. Nel corso dell'incontro è stato possibile raccogliere le firme in calce all'appello nazionale "Mai più fascismi".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rovinosa caduta dalla scale alla Confartigianato, soccorsa con un codice di massima urgenza

  • Incidenti stradali

    Autotrasportatore scende e viene travolto nella stazione di servizio: è grave

  • Cronaca

    Filmati erotici per ricattarla e palpeggiamenti: condannato per violenza sessuale

  • Cronaca

    Giovane di 28 anni si toglie la vita nel piazzale degli impianti sportivi, inutile tentativo di soccorso

I più letti della settimana

  • Superenalotto, sfiorato a Forlì il 6 milionario: un vincitore si 'accontenta' di 6mila euro

  • Maturità 2018, il Liceo Scientifico ufficializza i voti: 190 "maturi", 21 i bravissimi

  • Si schianta nel fosso e resta intrappolato nell'auto: è in prognosi riservata

  • Saldi finti, la rabbia di una consumatrice: "Prezzo rialzato prima dello sconto"

  • Il colosso francese della cosmetica naturale apre un negozio in centro storico

  • Irst, presentato uno strumento che diagnostica in tempi brevi il tumore al colon-retto

Torna su
ForlìToday è in caricamento