La Lega: "Assunzioni sospette in corso nell'Unione dei Comuni"

“Ci sono giunte segnalazioni di un possibile piano assunzioni all’interno dell’Unione dei Comuni della Romagna forlivese, proprio a ridosso della scadenza elettorale”

“Ci sono giunte segnalazioni di un possibile piano assunzioni all’interno dell’Unione dei Comuni della Romagna forlivese, proprio a ridosso della scadenza elettorale”: a dirlo, con una nota congiunta, sono il consigliere regionale Massimiliano Pompignoli e il candidato consigliere della Lega Massimiliano Garoia che aggiungono: “Non vorremmo che questo piano assunzioni sia fatto su misura per sistemare amici di e parenti, poco prima del rinnovo dell’Amministrazione forlivese".

"A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca – aggiunge Pompignoli – in questi anni l’Unione si è rivelata un ente fallimentare, incapace di tradurre, con i fatti, le buone intenzioni che si era preposta. E questo non soltanto per una mancanza di risorse, organiche ed economiche, ma anche per l’assoluta inadeguatezza della macchina amministrativa, che non è né carne né pesce e che non ha fatto altro, nella pratica, che dilatare il processo decisionale. Noi vogliamo rivedere il modello dell’Unione rimettendone in discussione sia le funzioni che le deleghe perché è chiaro che, così com’è strutturata, non funziona e non serve a nulla.”

“Ci appare quindi sospetta, per non dire altro, l’ipotesi di un’iniezione di personale a pochi giorni dal voto. Anche perché” – conclude il candidato leghista Garoia – “si parlerebbe di posizioni organizzative e non di una procedura di selezione pubblica. Noi ci auguriamo di essere smentiti perché di tutto l’Unione ha bisogno fuorché di rimestamenti occupazionali”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Minacce di morte dentro un supermercato: serata 'agitata' in viale Vittorio Veneto

Torna su
ForlìToday è in caricamento