La Lega sul tribunale di Forlì: "Pesantemente sotto organico". Interrogazione alla Camera

Morrone: " Sul Tribunale di Forlì e sulle ragioni delle mancate assunzioni, in particolare, presenterò a breve un’interrogazione alla Camera"

“Pesanti scoperture di organico continuano a penalizzare il Tribunale di Forlì, causando non pochi disagi a operatori e utenti”. A denunciarlo il deputato della Lega Jacopo Morrone, che, in una nota, stigmatizza “il dato di fatto che in Emilia-Romagna si sia registrato un aumento della pianta organica in tutti i tribunali tranne che a Forlì e a Ferrara. Non vorremmo che la ragione riguardasse l’attuale paralisi del ministero della Giustizia, con il ministro Alfonso Bonafede alle prese con il grave nodo della riforma della ‘prescrizione’. Nei giorni scorsi il Guardasigilli, incalzato dai media sui gravi problemi degli organici, si è giustificato affermando genericamente di aver provveduto a incrementare le assunzioni. Ma ad oggi non arrivano segnali incoraggianti almeno per Forlì. Sul Tribunale di Forlì e sulle ragioni delle mancate assunzioni, in particolare, presenterò a breve un’interrogazione alla Camera, sollecitando risposte circostanziate”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

Torna su
ForlìToday è in caricamento