Mattarella a Forlì e Meldola, Di Maio: "Giornata storica, un 'grazie' speciale a chi ha lavorato per renderla possibile"

Lo afferma il deputato Marco Di Maio, dopo aver partecipate a tutte le tappe della visita del Capo dello Stato.

"Si è conclusa una mattinata storica per Forli e il suo comprensorio e non si può non esprimere gratitudine a chi l’ha voluta, organizzata, materialmente realizzata. La visita del presidente della Repubblica è da sola un fatto eccezionale; tanto più in momento delicato come quello attuale". Lo afferma il deputato Marco Di Maio, dopo aver partecipate a tutte le tappe della visita del Capo dello Stato. "Poi le motivazioni - prosegue -: ricordare un grande italiano, il senatore Roberto Ruffilli, freddato dalle brigate rosse il 16 aprile dell’88 e visitare l’Irst di Meldola, una perla del nostro sistema socio-sanitario di cui dobbiamo andare orgogliosi. Poter seguire ogni momento di questa giornata in rappresentanza della comunità che mi ha eletto, è stato un onore.

"Voglio ringraziare tutte le persone che hanno reso possibili queste emozioni. A partire dal Comune di Forli e dal sindaco che ha inviato l’invito; la Fondazione Ruffilli e il suo presidente Pierangelo Schiera; la Fondazione Carisp; l’Irst e lo Ior - aggiunge il parlamentare, rivolgendosi poi alle tante persone che hanno lavorato all'organizzazione -. Un grazie e una menzione speciale per tutti i funzionari, dipendenti e collaboratori degli enti coinvolti; agli insegnanti e agli studenti delle scuole coinvolte; ai volontari delle associazioni di protezione civile e non solo; agli operatori delle forze di pubblica sicurezza. Tutti insieme hanno lavorato con dedizione e professionalità all’organizzazione impeccabile di questo evento con un perfetto gioco di squadra. Una caratteristica ormai consolidata e distintiva delle nostre istituzioni locali".

Speciale Mattarella a Forlì

LA DIRETTA: LA GIORNATA FORLIVESE DEL CAPO DELLO STATO
VISTO DA VICINO: MATTARELLA TRA DUE ALI DI FOLLA, BIMBI E SELFIE
IL RICORDO: "PERSONA MITE, ACUTA E IRONICA"

LA VISITA ALL'IRST: "VI RINGRAZIO PER QUELLO CHE FATE"
IL GOVERNATORE BONACCINI: "LA SUA LEZIONE E' PIU' ATTUALE CHE MAI"

DI MAIO: "UN 'GRAZIE' A CHI HA RESO POSSIBILE LA VISITA"
FOTONOTIZIA: LO STRISCIONE DEGLI STUDENTI

Speciale video

VIDEO - MATTARELLA RENDE OMAGGIO A RUFFILLI - L'INTERVENTO DELLA STUDENTE - IL DISCORSO INTEGRALE- IRST, LA PRIMA PIETRA DELLA RADIOFARMACIA




 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Precipita nella tromba dell'ascensore dal quinto piano: "miracolato" dai cavi dell'impianto

  • Cronaca

    Girava alle 4 di notte armato fino ai denti e col fucile col silenziatore: arrestato

  • Cronaca

    Minaccia il suicidio all'ex: i Carabinieri le salvano la vita, aveva assunto un cocktail di medicinali

  • Cronaca

    Minacciata di morte, presa a calci e pugni e pedinata: terrore per una 21enne di Forlì

I più letti della settimana

  • Dopo il tamponamento l'auto colpisce un palo e si ribalta: muore volto noto forlivese

  • Tragedia di via Bidente, secondo la Municipale chi ha causato l'incidente era ubriaco

  • Schianto in sorpasso tra più veicoli nel tunnel: chiusa fino in serata la tangenziale

  • Travolge nella nebbia il camion dei rifiuti fermo a bordo strada: grave un 49enne

  • Investito da un'auto dopo esser uscito da scuola: paura per un bimbo di 11 anni

  • Tira dritto col furgone dopo aver colpito una passante: la Polizia Municipale trova il responsabile dell'incidente

Torna su
ForlìToday è in caricamento