Primarie Pd, Matteo Renzi arriva a Forlì: visita ai Salesiani

Nell'ambito del tour delle primarie del Partito Democratico del prossimo 30 aprile, Forlì ha visto venerdì mattina la visita di Matteo Renzi

Nell'ambito del tour delle primarie del Partito Democratico del prossimo 30 aprile, Forlì ha visto venerdì mattina la visita di Matteo Renzi al centro di formazione dell'opera salesiana a Forlì. L'ex presidente del consiglio e in corsa per la segreteria del Pd è arrivato di prima mattina nell'istituto diretto da don Piergiorgio Placci e da Sergio Barberio per la parte di formazione professionale, accompagnato dal deputato Marco Di Maio. Ad accoglierlo anche il sindaco di Forlì, Davide Drei e il vescovo Lino Pizzi.

L'ex premier ha incontrato i ragazzi e gli insegnanti, con i quali si è confrontato sui temi che stanno a cuore alla formazione professionale, ma ha conosciuto anche molti rappresentanti di aziende del territorio che collaborano con i salesiani nell'inserimento lavorativo, nell'alternanza, nei tirocini. Illustrati i numeri della struttura e i risultati conseguiti in questi anni (anche grazie alle norme approvate dal Parlamento e dal governo), Matteo Renzi ha salutato i presenti ricordando i fatti che giovedì sera hanno sconvolto ancora una volta Parigi. Poi, a proposito di giovani e lavoro, ha ribadito il cuore della sua proposta: "Il futuro è il lavoro, non l'assistenzialismo: dobbiamo impegnarci ancora e di più per creare opportunità di lavoro, non limitarci ai sussidi. Possiamo farlo, dobbiamo farlo insieme".